Salita Miradois ed Osservatorio: una passeggiata a Napoli


| In città
  • passeggiata a Napoli Salita Miradois

    passeggiata a Napoli Salita Miradois

  • passeggiata a Napoli Salita Miradois
Una passeggiata a Napoli da Salita Miradois all'Osservatorio Astronomico
Vecchie stradine, ripide salite e panorami mozzafiato sono le piacevoli sorprese di una passeggiata nei luoghi più nascosti di Napoli.
Il percorso parte da piazza Miracoli e giunge fino all'Osservatorio astronomico di Capodimonte, da dove si gode un panorama davvero bello e suggestivo. La lunga scalinata fiancheggia il colle di Miradois alla cui cima è appunto collocato l'osservatorio. L'osservatorio, fondato nel 1819, è il primo in Europa. In effetti l'edificio è immerso in un grande parco che si è da subito presentato come luogo ideale per l'osservazione degli astri. Si tratta infatti di un luogo isolato e poco urbanizzato dove sopravvivono tracce della vegetazione che in passato ha caratterizzato la zona. Partenza da piazzetta Miracoli, alle spalle di via Foria (lato Sanità), la lunga arteria che collega il Centro Storico con la zona dei ponti Rossi, al di sotto della collina di Capodimonte. La passeggiata vi condurrà attraverso vicoli stretti dove la luce riesce a penetrare a fatica. Ma quando ci riesce rivela sorprendenti scorci e panorami mozzafiato. Un percorso conosciuto da pochi che merita davvero maggior fama.
Buona passeggiata!

Foto in copertina di Silvana Berardelli

  • La via dei 7 Musei, un viaggio inestimabile lungo una sola strada
  • Torre della Sirena nel Teatro Trianon
  • I Capelli di Venere
  • Dal Vomero al Corso per le scale del Petraio
  • Le torri saracene, un bagno al...sicuro!
  • La via dei 7 Musei, un viaggio inestimabile lungo una sola strada

    Napoli è uno scrigno di meraviglie che negli ultimi anni sembrano riaffiorare come reperti su una spiaggia dopo un lungo temporale.
  • Torre della Sirena nel Teatro Trianon

    In seguito a complessi lavori di ristrutturazione, è stato possibile recuperare la matrice architettonica originaria del Teatro Trianon di Napoli, mettendo in luce, il reperto greco della torre della Sirena.
  • I Capelli di Venere

    Dalle incontaminate coste tirreniche ai siti archeologici di Paestum e Velia, fino alla Certosa di Padula: sono davvero tanti i percorsi e sentieri del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, come quelli nei dintorni di Casaletto Spartano.
  • Dal Vomero al Corso per le scale del Petraio

    Una fantastica passeggiata in discesa che consigliamo perfino ai più poltroni, tra gradini in pietra e meravigliose ville che convivono con i tradizionali bassi: un luogo magico al centro della città ma isolato dal caos metropolitano.
  • Le torri saracene, un bagno al...sicuro!

    Le "torri saracene" sono dislocate lungo la costa della Campania e del Sud Italia e risalgono a tempi antichi, quando il mar mediterraneo era minacciato dalle scorribande di pirati saraceni e dei corsari che imperversavano in cerca di ricchezze.

Iscriviti alla newsletter

Collaboriamo


eventinapoli
© eventinapoli | P.IVA 06949041211 | All rights reserved | Powered by raidnet.