Concerti
Visite guidate
Mostre

Vivere Napoli

Napoli da vivere è la rubrica dedicata ai napoletani che vogliono vivere la propria città da turisti e per scoprire i luoghi più segreti di Napoli.

Monte Echia, il primo cuore di Napoli

Monte Echia
Cavità di epoca classica molto suggestive
Il monte Echia è una propaggine di promontorio a picco sul golfo di Napoli e, dalla fondazione della prima città (Palepolis), è al centro della storia del luogo.

Un giro alla basilica di San Giovanni Maggiore

San Giovanni Maggiore
La Basilica di San Giovanni Maggiore nel centro storico di Napoli
La Basilica di San Giovanni Maggiore è tra le più importanti e imponenti chiese di Napoli e, dopo gli ultimi lavori di restauro, è una delle mete turistiche preferite dai visitatori della città.

I sette castelli di Napoli

Castel dell'Ovo
Alla scoperta dei castelli più belli del capoluogo partenopeo
Napoli in passato era nota come la “città dei sette castelli“: Castel Capuano, Castel dell’Ovo, Castel Nuovo (Maschio Angioino), Castel Sant’Elmo, Castello del Carmine, Castello di Nisida e il Forte di Vigliena, posti tutti in maniera strategica a difesa del Golfo di Napoli.

Via Toledo, una passeggiata in centro

via Toledo - Napoli
Via Toledo con i suoi imponenti palazzi, i suoi negozi e i caffè
Via Toledo ospita numerosi ed importanti Palazzi monumentali, come Palazzo Stigliano o il moderno edificio del Banco di Napoli. Ma anche tanti caffè, bistrot e negozi per lo shopping.

Il teatro romano sotto vico Cinque Santi

vico cinque santi napoli
Il teatro romano di Neapolis sotto Vico cinque Santi: la storia "inglobata"
Il Teatro romano di Neapolis recentemente scoperto nel sottosuolo del pittoresco vico Cinque Santi, nella zona dei decumani, ha attraversato diverse epoche e utilizzi.

Dal Vomero alla Riviera di Chiaia in 20 minuti

Una passeggiata dal quartiere collinare del Vomero alla Riviera di Chiaia
Non è un miracolo, nemmeno uno scherzo, solo la pura, semplice verità: a piedi si circola meglio e più velocemente, e con un pizzico di disponibilità, ci si accorge di antiche vie che da tempo mettono in comunicazione le varie zone di Napoli.