Concerti
Visite guidate
Mostre

Vivere Napoli

Napoli da vivere è la rubrica dedicata ai napoletani che vogliono vivere la propria città da turisti e per scoprire i luoghi più segreti di Napoli.

La strada più lunga di Napoli

Corso Vittorio Emanuele II - La strada più lunga di Napoli
La strada più lunga di Napoli deve essere anche una delle più importanti
La strada più lunga di Napoli è anche una delle più belle ed eleganti. Se gli indizi non bastano prosegui e scoprilo!

Itinerario Art Nouveau a Napoli - Zona Vomero

Casa Marotta
Percorso da via Sanfelice a via Solimena
Questo itinerario vi accompagnerà, percorrendo varie tappe, alla scoperta di ville e palazzi storici che hanno contraddistinto architettonicamente il periodo liberty napoletano, in linea con la corrente floreale sviluppatasi nella prima metà del XX secolo, in modo particolare in tre zone: Vomero, Posillipo e Chiaia.

La chiesa del Nilo, il Donatello che non ti aspetti

Sant'Angelo al Nilo
Tra via Mezzocannone e Spaccanapoli
La chiesa di Sant’Angelo a Nilo si trova Piazzetta Nilo, quella porzione di strada che si allarga all’incrocio di due delle più popolose vie napoletane, via Mezzocannone e la cosiddetta Spaccanapoli. Pochi si aspettano all'interno un'opera di Donatello.

Sebeto, un fiume tra storia e leggenda

Il fiume che una volta bagnava Napoli e che oggi non esiste più
La scomparsa di ogni sua traccia rende difficile una ricostruzione precisa della storia del Sebeto che a tratti assume le forme della leggenda.  

I sotterranei gotici della Certosa di San Martino

La cattedrale gotica al di sotto della Certosa di San Martino
La cattedrale gotica scoperta nelle fondamenta della Certosa di San Martino rivela l'originaria struttura del complesso e fornisce ai visitatori della città un nuovo itinerario, una nuova meta da conoscere e approfondire 

I tesori nascosti dell'Orientale

Cabinet del Duca di Corigliano
Biblioteca Maurizio Taddei e Cabinet del Duca di Corigliano
Tutti conoscono l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”, ma non tutti hanno visitato due luoghi molto importanti che questo istituto ospita. Si tratta della Biblioteca Maurizio Taddei e del Cabinet del Duca nel Palazzo Saluzzo di Corigliano.