Concerti
Visite guidate
Mostre

Vivere Napoli

Napoli da vivere è la rubrica dedicata ai napoletani che vogliono vivere la propria città da turisti e per scoprire i luoghi più segreti di Napoli.

Chiesa di San Gregorio Armeno, le curiosità che non conosci

San Gregorio Armeno - Cupola
La prima idea che viene in mente è la strada dei presepi
In realtà, via San Gregorio Armeno deve il suo nome alla chiesa omonima che è una delle più antiche di Napoli, risalente all’VIII secolo. La strada è famosa in tutto il mondo perché sede delle botteghe dell'arte presepiale napoletana.

Spaccanapoli, una via, millenni di storia

Spaccanapoli
Spaccanapoli è una delle vie più famose ed antiche di Napoli
Se prendete la funicolare e arrivate a San Martino, c’è un panorama che vi attirerà e del quale faticherete a non innamorarvi. Un’ampia veduta sul golfo di Napoli, il porto, il Vesuvio sullo sfondo e ai vostri piedi... una città divisa di due!

Museo Orientale Umberto Scerrato

Museo Orientale Umberto Scerrato
Manufatti, pezzi d'antiquariato e altri reperti orientali
Il Museo Orientale Umberto Scerrato è un ente didattico dell'Università degli studi di Napoli "L'Orientale", costituito da un vasto centro museale, da una biblioteca e da un laboratorio archeologico.

Il Museo di Anatomia Umana di Napoli

Museo di Anatomia Umana di Napoli
Uno dei musei più antichi e completi al mondo
Fondato tra la fine del Settecento e l’inizio dell’Ottocento per chiari scopi didattici, il Museo di Anatomia Umana di Napoli si trova presso l’Istituto di Anatomia Umana, a sua volta compreso nei chiostri di Santa Patrizia della Seconda Università degli Studi di Napoli.

Real Bosco di Capodimonte

Bosco di Capodimonte
130 ettari di estensione con alberi secolari e varie specie vegetali
Insieme alla Villa San Michele di Capri si è piazzato al primo posto fra i parchi più belli d'Italia nel concorso "Il Parco più bello d'Italia".
Il bosco era nato come riserva reale di caccia voluta da Carlo III di Borbone nel 1734, e circonda l'omonima reggia, oggi sede di un ricco museo nazionale visitato da numerosi turisti per le collezioni di porcellane reali appartenute nei secoli alla dinastia che ha dominato il regno di Napoli.