Concerti
Visite guidate
Mostre
  • Museo della Follia

    Museo della Follia

In città

Napoli, con il suo centro storico più grande al mondo ti consente di passeggiare in quello che è da considerarsi un museo a cielo aperto. In questa rubrica ti suggeriamo diverse mete da raggiungere a piedi.

Monastero dei Santi Severino e Sossio

Sala dei catasti
Tre chiostri storici e tante sale da visitare
Sul lato orientale della Chiesa dei Santi Severino e Sossio vi è il Monastero, tra i più grandi della città di Napoli. Oltre l’originaria chiesa inferiore, è possibile ammirare tre chiostri monumentali, composti da circa 300 sale, ospitanti una istituzione importantissima: l'Archivio di Stato di Napoli.

Accademia Pontaniana

Giovanni Pontano
L'accademia più antica d’Italia nel cuore di Napoli
L'Accademia Pontaniana, sita nel centro storico partenopeo, sorse nel XV secolo da una libera iniziativa di uomini di cultura; essa si propone da sempre di coltivare le scienze, la letteratura e le belle arti.

Musei della Federico II

Museo di antropologia
In giro per i più bei musei di Napoli, dal paleontologico al fisico
Sono numerosi i musei situati all'interno di alcuni dipartimenti dell’Università degli studi di Napoli “Federico II”, tra i più importanti troviamo: paleontologia, zoologia, antropologia, mineralogia e fisica.

Albergo San Francesco al Monte

Hotel San Francesco al Monte
Un soggiorno in pieno relax circondati da arte contemporanea
L’Albergo San Francesco al Monte domina il centro storico della città, situato in un monastero del XVI secolo splendidamente restaurato. Esso è il risultato finale del progetto di risanamento e conversione dell’ala sinistra del convento di Santa Lucia al Monte, realizzato dall’architetto Luciano Raffin.

Chiesa di Santa Maria la Nova

Chiesa di Santa Maria la Nova
Un prezioso scrigno di arte, storia e religione
La Chiesa di Santa Maria la Nova è un vero tesoro racchiuso tra mura antichissime, erette in epoca angioina, intorno al 1279. Questa chiesa è situata nel cuore del centro storico di Napoli, nei pressi di Piazza Bovio.

Cappella Palatina con gli affreschi di Giotto

Cappella Palatina del Maschio Angioino
Un castello che racchiude grandi capolavori d'arte
Il Maschio Angioino è stato adibito spesso come residenza temporanea per ospitare illustri personaggi recatesi a Napoli in visita ufficiale presso la corte reale. Tra le principali personalità di spicco si ricordano: Giovanni Boccaccio, Giotto, Papa Bonifacio VIII, Papa Celestino V e Francesco Petrarca.