Concerti
Visite guidate
Mostre
  • Museo della Follia

    Museo della Follia

Fuori Porta

Un giorno fuoriporta per visitare le bellezze poco distanti dal centro cittadino: l'area flegrea, le isole di Capri, Ischia e Procida, la costiera amalfitana e quella sorrentina.
Meglio in moto o con il metrò del mare.

Una domenica a Miseno

Miseno
Una nota località turistica situata nella zona flegrea
Ti va una giornata di divertimento e relax lontano da casa ma non troppo? Una cosa da fare dal mattino alla sera? Dove puoi andarci con gli amici ed anche con la famiglia?

La Casina Vanvitelliana al Fusaro

Casina Vanvitelliana Fusaro
Una piccola pietra preziosa sul Fusaro
La Casina Vanvitelliana è uno raffinato esempio di architettura settecentesca e si trova su in isolotto del lago Fusaro nei pressi di Bacoli. Il suo nome deriva dal suo progettista, Luigi Vanvitelli ed è anche conosciuta come casa di Pinocchio.

Alla scoperta dell'Acquedotto Carolino

Acquedotto Carolino
Una grande opera che evidenzia il progresso tecnico delle antiche civiltà
Opera di ingegneria preindustriale l'Acquedotto Carolino è un bene culturale tra i più interessanti e ricchi della campania. ma anche uno dei più sconosciuti.

L'Ecoparco del Mediterraneo

Ecoparco del Mediterraneo
Un'oasi di benessere e turismo sostenibile, a pochi passi da Napoli
Esteso su circa 100 ettari, l’Ecoparco del Mediterraneo è un'oasi di benessere con le sue distese, i laghi e le piscine che lo rendono una delle più grandi strutture all'aperto con vocazione turistico-sportiva situata nei pressi di Castevolturno.

Un tuffo ai Francesi

la spiaggia dei Francesi
Un angolo di paradiso blu tra marina di Camerota e Scario
Un tempo oasi naturista e oggi scenario incantevole per i vacanzieri abituali e i turisti in cerca di eccellenze locali, la spiaggia dei Francesi (o del Marcellino) è un approdo per veri intenditori delle vacanze

Una giornata alle Terme a Napoli

Una giornata di relax alle terme? Ecco alcuni suggerimenti:
Gli antichi si accorsero subito della ricchezza sopra e sotto quella che poi avrebbero chiamato "Campania Felix". E non ci riferiamo solo al clima mite favorevole all'agricoltura, ma anche alle risorse termali a Napoli, Campi Flegrei e Ischia