Ad Aversa col metrò


| Fuori Porta
  • Aversa

    Aversa

  • Aversa
Una passeggiata tra Storia e cultura di Aversa grazie al metro nord est
Monumenti, chiese e palazzi nobiliari raccontano la storia del pianeggiante agro aversano che oggi è raggiungibile da Napoli con la linea metro nord est
Aversa è il più popoloso comune della provincia di Caserta dopo il capoluogo. Più di cinquantamila abitanti per quella che un tempo fu la prima contea normanna dell'italia meridionale.
Non solo mozzarella di bufala - A raccontare la sua storia le tracce di un illustre passato che possiamo conoscere grazie alla comoda metropolitana che dalla stazione di Piscinola mette in moto quotidianamente persone comuni, studenti, lavoratori e turisti verso Giugliano, Aversa Ippodromo e Aversa centro. Perché lì, ad Aversa, ce ne sono di bellezze artistiche da ammirare.

Cosa vedere ad Aversa



Come a Napoli, l'architettura ecclesiastica offre magnifici esempi che cavalcano secoli e stili artistici: la Cattedrale di San Paolo, Chiesa di Santa Maria a Piazza, il Convento e Chiesa di San Francesco delle Monache, la Chiesa di Sant'Antonio da Padova, la Chiesa di San Lorenzo ad septimum, la Chiesa di San Nicola, la Chiesa e il Monastero di San Domenico, il Complesso dell'Annuziata, la Parrocchia di Sant'Audeno, la Chiesa dell'Immacolata Concezione, il Santuario B. V. Maria SS. di Casaluce Regina della famiglia, la Chiesa e Convento di San Biagio, la Chiesa e il convento della Maddalena. Tra le architetture civili spuntano invece due principali Palazzi monumentali: Palazzo Golia e Palazzo Gaudioso su tutti. Tra i musei più importanti e degni di nota ci sono il Museo Diocesano e il Civico Museo di Storia Militare. Il Teatro principale della città è il teatro Domenico Cimarosa, in nome del musicista aversano Domenico Cimarosa che è ricordato anche grazie al monumento nella piazza antistante la Stazione Ferroviaria, un'opera di Francesco Jerace, un maestro della scultura napoletana del passato. Lo sport, il benessere e il relax trovano posto invece al Parco "Salvino Arturo Pozzi" mentre per chi ama fare le ore piccole, oltre ai grandi locali e club che si trovano fuori di Aversa, segnaliamo la vivace atmosfera dei baretti che si sfilano l'uno dietro l'altro nella città, un po' come I Baretti di Napoli.

  • Reggia di Carditello - Reale delizia
  • Il Chiostro Maiolicato di Santa Chiara
  • Oasi del Parco Naturale Diecimare
  • La Galleria Umberto I di Napoli
  •   Il museo archeologico etrusco di Napoli
  • Reggia di Carditello - Reale delizia

    La Reale tenuta di Carditello, meglio nota come Reggia di Carditello, è una grande magione ubicata a circa 4 km da San Tammaro, al confine tra Napoli e Caserta. Bisogna percorrere una strada provinciale, un pò isolata ma molto suggestiva, circondata da un grande giardino, nel cui centro si scorge in lontananza l'imponente opera architettonica, contraddistinta da un elegante stile neoclassico.
  • Il Chiostro Maiolicato di Santa Chiara

    A rendere questo luogo ancor più sorprendente vi è il chiostro interno con le sue bellissime maioliche, frutto dell'abilità e della qualità dell'artigianato napoletano. Risalente al 1300 è una delle mete più seguite dal turismo internazionale
  • Oasi del Parco Naturale Diecimare

    Il Parco Diecimare rappresenta un vero orto botanico naturale, che si estende per circa 450 ettari, fra tre comuni della provincia di Salerno: Cava de' Tirreni, Mercato San Severino e Baronissi.
  • La Galleria Umberto I di Napoli

    La Galleria Umberto si trova in via Toledo di fronte alla stazione della Funicolare del Teatro Augusteo nel pieno centro della città a due passi dal Teatro San Carlo e da Palazzo Reale e Piazza del Plebiscito.
  • Il museo archeologico etrusco di Napoli

    Interamente dedicato alla civiltà etrusca la cui presenza ha lasciato traccia anche in Campania, il “Museo archeologico Etrusco De Feis“ deve il suo nome al padre barnabita Leopoldo De Feis.

Iscriviti alla newsletter

Collaboriamo


eventinapoli
© eventinapoli | P.IVA 06949041211 | All rights reserved | Powered by raidnet.