Alle falde del Kilimangiaro


| Leggende e tradizione
  • alle falde del kilimangiaro

    alle falde del kilimangiaro

  • alle falde del kilimangiaro
Alle falde del Kilimangiaro: da Napoli alla scoperta del mondo
Alle falde del Kilimangiaro è il programma tv in onda la domenica pomeriggio dal centro di produzione Rai di Napoli. Il programma televisivo condotto inizialmente da Licia Colò ed oggi affidato a Camila Raznovich è fra i più famosi format tv in Italia sui temi della conoscenza e della cultura: un contenitore di esperienze del mondo raccontate dai loro protagonisti. Veicolo della conoscenza è il viaggio, inteso come bagaglio di fatti ed esperienze vissute dai viaggiatori per conoscere i più remoti angoli della Terra.

Girato nel centro di produzione Rai di Napoli, Alle falde del Kilimangiaro, offre racconti ed avventure in giro in tutto il mondo, anche in quello più vicino: a catturare l'attenzione dell'audience vi è infatti la rubrica di approfondimento sui borghi d'Italia, dove si nascondono mini-universi sfuggiti alle regole del consumismo culturale, dove la vita sembra essersi fermata al giorno prima delle più importanti rivoluzioni socio-culturali del continente: tradizioni, usi, quotidianità dei piccoli e graziosi centri di provincia che si presentano agli occhi degli spettatori con un indecifrabile fascino esotico, come qualcosa di sepolto o di lontano.

Tra le più recenti novità la documentazione di viaggi attraverso “couchsurfing”, la nuova frontiera della socializzazione attraverso la richiesta di ospitalità tra singoli utenti.

  • Il Museo Archeologico dei Campi Flegrei
  • Chiesa di San Gregorio Armeno, le curiosità che non conosci
  • Ad Aversa col metrò
  •  Napoli, il tunnel borbonico ed i suoi mille volti
  • I principali parchi di Napoli
  • Il Museo Archeologico dei Campi Flegrei

    Il Museo Archeologico dei Campi Flegrei raccoglie e mostra i reperti tratti nella zona flegrea e nella sommersa città di Baia, un tempo strategico porto per gli antichi Romani
  • Chiesa di San Gregorio Armeno, le curiosità che non conosci

    In realtà, via San Gregorio Armeno deve il suo nome alla chiesa omonima che è una delle più antiche di Napoli, risalente all’VIII secolo. La strada è famosa in tutto il mondo perché sede delle botteghe dell'arte presepiale napoletana.
  • Ad Aversa col metrò

    Monumenti, chiese e palazzi nobiliari raccontano la storia del pianeggiante agro aversano che oggi è raggiungibile da Napoli con la linea metro nord est
  • Napoli, il tunnel borbonico ed i suoi mille volti

    La storia di una città attraverso i suoi luoghi più nascosti e finalmente riaperti: le sue origini e la sua storia sepolta nel Tunnel Borbonico, ribattezzato Galleria Borbonica. Il Tunnel Borbonico è oggi sede di percorsi culturali e visite guidate.
  • I principali parchi di Napoli

    Una panoramica sulle aree verdi e i parchi di Napoli, fra soliti luoghi e vere e proprie sorprese. Dai Boschi Reali ai nuovi parchi urbani dove riposarsi, fare sport, incontrare amici.

Iscriviti alla newsletter

Collaboriamo


eventinapoli
© eventinapoli | P.IVA 06949041211 | All rights reserved | Powered by raidnet.