Nocillo di Sorrento


| Gastronomia
  • Nocillo di Sorrento

    Nocillo di Sorrento

  • Nocillo di Sorrento
Un liquore invernale ricco di spezie
Il Nocillo di Sorrento è un liquore digestivo, estremamente aromatico, ottenuto per macerazione in alcool di noci raccolte tradizionalmente il 24 giugno, quando si festeggia San Giovanni.
C’è un profondo legame tra la preparazione di questo liquore e l’antichissima tradizione contadina sorrentina, fatta di svariati riti e cerimonie propiziatorie. L’infuso, preparato nella fatidica notte del solstizio d’estate, è ancora oggi considerato un rimedio efficace per la cura di molte malattie riguardanti l’apparato gastro-intestinale.

La ricetta classica del Nocino prevede l’impiego di alcool, noci giovani ancora nel mallo, zucchero, chicchi di caffè, chiodi di garofano, cannella e noce moscata. La preparazione è molto lunga, pari a circa sei mesi, ma il risultato è davvero soddisfacente. Pur variando nelle quantità, la particolarità del Nocillo è la presenza di un buon numero di spezie che rendono questo liquore davvero particolare e ottimo d’inverno, per scaldarsi un pò.

  • Passeggiata ad Amalfi
  • I misteri del bugnato del Gesù Nuovo
  • Castello Aragonese di Baia
  • Parco Vergiliano a Piedigrotta
  • Oasi di Persano
  • Passeggiata ad Amalfi

    Nei pressi del centro storico è presente una biblioteca comunale gestita dal "Centro di Storia e Cultura Amalfitana"; essa per convenzione è accessibile gratuitamente ai suoi iscritti e agli studenti; all'interno è possibile trovare libri e manoscritti che illustrano l'antica società amalfitana nel periodo del suo massimo splendore, quando faceva parte delle quattro repubbliche marinare.
  • I misteri del bugnato del Gesù Nuovo

    La chiesa del Gesù Nuovo o Trinità Maggiore è una chiesa monumentale di Napoli, una delle più antiche ed importanti. Una leggenda tinge di mistero la facciata della basilica.
  • Castello Aragonese di Baia

    Fu infatti edificato dagli Aragonesi per difendere la costa flegrea dalle incursioni saracene. Ma il castello di Baia fu anche luogo di incontri politici e mondani.
  • Parco Vergiliano a Piedigrotta

    Tuttavia tale parco (a pochi metri dalla stazione di Mergellina), rappresenta una suggestiva attrazione, un luogo che racchiude storia, suggestioni e  molte curiosità della città di Napoli. Infatti in esso vi è custodito il mausoleo-tomba di Virgilio, il poeta latino vissuto a lungo a Napoli, e che, in epoca medioevale, fu ritenuto dalla popolazione il patrono della città, riconoscendogli poteri magici.
  • Oasi di Persano

    L'Oasi di Persano è situata nel Comune di Serre e Campagna, tra i Monti alburni e Picentini, in provincia di Salerno. Questa oasi si trova all'interno della Riserva naturale Foce Sele-Tanagro ed è protetta dal WWF.

Iscriviti alla newsletter

Collaboriamo


eventinapoli
© eventinapoli | P.IVA 06949041211 | All rights reserved | Powered by raidnet.