Riforma dei musei con nomine direttori


| Notizie
  • Museo di Capodimonte

    Museo di Capodimonte

  • Museo di Capodimonte
Speriamo che le sentenze del Tar del Lazio inerenti alla riforma dei musei non coinvolgano il direttore francese del Museo di Capodimonte, Sylvain Bellenger.

Grazie a lui ci sono stati cambiamenti radicali nella gestione e soprattutto nelle iniziative intraprese all’interno del sito museale, come la recente mostra “Picasso e Napoli: Parade”: “A Capodimonte, con Sylvain Bellenger, Picasso sta facendo sfracelli (+120% a Pasqua)”

Dunque risultati stratosferici, mai ottenuti da nessun altro prima, senza contare la presenza di personaggi illustri, come il presidente francese Macron e la sua dama, aprendo così le porte del museo a livello internazionale. Bellenger ha parlato con il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, dei progetti del Bosco e di come l’unione amministrativa delle sue Sovrintendenze sotto una sola direzione inserisca il museo di Capodimonte nel panorama contemporaneo europeo, sotto i migliori auspici.

C’è anche la possibilità di dare una destinazione culturale ai 17 edifici presenti attualmente all'interno del Bosco. In soli due anni dalla riforma attuata dal ministro dei beni culturali, si è arrivati già a 45 milioni e mezzo di visitatori nei musei statali nel corso del 2016: ben 7 milioni e mezzo in più in tre anni e nel 2017 stanno crescendo ancora avvicinando i turisti e i residenti ai musei delle varie città italiane, tra cui la splendida Napoli.

  • Villa di Augusto a Somma Vesuviana
  • Oasi del Parco Naturale Diecimare
  • Passeggiando a Procida
  •  Il cimitero delle fontanelle
  •  Teatro Acacia
  • Villa di Augusto a Somma Vesuviana

    La Villa di Augusto è datata alla prima età imperiale ed attivo fino al V secolo d.C., quando ci fu l’eruzione del 472. Infatti, sul terreno accumulato, sono state rinvenute tracce di solchi arati ed impronte di animali, probabilmente in fuga proprio al momento dell’eruzione.
  • Oasi del Parco Naturale Diecimare

    Il Parco Diecimare rappresenta un vero orto botanico naturale, che si estende per circa 450 ettari, fra tre comuni della provincia di Salerno: Cava de' Tirreni, Mercato San Severino e Baronissi.
  • Passeggiando a Procida

    Con i suoi circa 10mila abitanti per una superficie di 3,7 km², l'isola di Procida è la più piccola dell'arcipelago flegreo, che comprende le vicine Vivara, Ischia e Capri. L'attuale nome dell'isola deriva da quello di epoca romana Prochyta.
  • Il cimitero delle fontanelle

    Il Cimitero delle Fontanelle, un luogo tra magia, esoterismo e tradizione che racconta misteri e stranezze di Napoli attraverso culti pagani non consentiti dalla Chiesa e la pietà delle abitanti della zona che nel tempo si sono prese cura dei più sfortunati.
  • Teatro Acacia

    Il teatro Acacia è la sala teatrale e cinematografica che serve il quartiere Arenella, nella zona di Piazza Medaglie d'oro

Iscriviti alla newsletter

Collaboriamo


eventinapoli
© eventinapoli | P.IVA 06949041211 | All rights reserved | Powered by raidnet.