Concerti
  • Caparezza in concerto al Palapartenope

    Caparezza in concerto al Palapartenope

  • Biagio Antonacci in concerto al Palasele

    Biagio Antonacci in concerto al Palasele

  • Soy Luna in concerto al Palapartenope

    Soy Luna in concerto al Palapartenope

  • Sal Da Vinci in concerto al Teatro Cilea

    Sal Da Vinci in concerto al Teatro Cilea

Visite guidate
Mostre
  • Mostra Pompei e i Greci

    Mostra Pompei e i Greci

  • Personale di Casciello a Pompei

    Personale di Casciello a Pompei

  • L'esercito di Terracotta e il Primo Imperatore della Cina

    L'esercito di Terracotta e il Primo Imperatore della Cina

  • Silvia Papas

    Silvia Papas

  • Mostra sui Longobardi al Museo Archeologico Nazionale

    Mostra sui Longobardi al Museo Archeologico Nazionale

Vincenzo Salemme - L'arte della comicità

Vincenzo Salemme
Vincenzo Salemme: la comicità napoletana messa in scena!
Vincenzo Salemme ama molto Napoli,essendo nato a Bacoli,nel 1957, ed avendo trascorso l'adolescenza nella sua città. Infatti, dopo essersi diplomato al Liceo Classico Umberto I di Napoli si è iscritto alla Facoltà di Lettere e Filosofia presso l'Università Federico II di Napoli.
Poi Salemme venne scritturato dalla Compagnia Teatrale di Tato Russo, che gli servì come trampolino di lancio per la sua carriera.
Tuttavia, nel 1977, Salemme lasciò la sua adorata Napoli per trasferirsi a Roma, dovendo entrare a far parte della prestigiosa Compagnia di Eduardo De Filippo; la collaborazione durò fino alla morte di Eduardo, avvenuta nel 1984, ed è poi andata avanti con il figlio Luca.
Vincenzo Salemme è fondatore dell'Associazione Culturale E.T. (Emporio Teatro), insieme a un gruppo di attori (Nando Paone, Antonella Cioli, Daniela Marazita, Gigi Savoia) "tutti legati dallo stesso gusto per il gioco teatrale e dall'esigenza di trovare nuovi spazi di espressione".

Per quanto riguarda l'editoria sono state pubblicate dalla Casa Editrice Sellerio tre sue commedie: “...E Fuori Nevica!”, “Premiata Pasticceria Bellavista” e “L'Amico del Cuore”, poi inserite in un unico cofanetto. Sono tra gli spettacoli teatrali e i film che hanno avuto maggiore successo, infatti nel 2014 è uscita in tutte le sale italiane la trasposizione cinematografica di "...E fuori nevica!" interpretato, come sul palcoscenico, dal gruppo storico di colleghi e amici quali Carlo Buccirosso, Maurizio Casagrande e Nando Paone.

Vincenzo ha anche inciso una canzone “'E Femmene” tratto dal film "Ho visto le stelle!"; inoltre, Salemme ha vinto due premi molto importanti: nel 2005 il Premio "De Sica", consegnatogli al Quirinale da Carlo Azeglio Ciampi; mentre nel 2007 ha ricevuto in Campidoglio la consegna del premio "Personalità Europea 2007" .
Nel 2016 torna a teatro con “Una festa esagerata”, di cui è anche regista, dimostrando per l'ennesima volta la sua grande abilità sia come attore che in qualità di commediografo. Nello stesso anno Salemme ha partecipato anche come giurato a Miss Italia e in un’intervista ha ammesso di essere sempre molto attento alla dieta e alla forma fisica; in particolare ama praticare la corsa e lo squash.