Concerti
  • Festival della tradizione a Praiano

    Festival della tradizione a Praiano

  • Musica ai templi di Paestum

    Musica ai templi di Paestum

  • Ben Harper in concerto all'Arena Flegrea

    Ben Harper in concerto all'Arena Flegrea

  • Francesco Gabbani in concerto all'Arenile di Bagnoli

    Francesco Gabbani in concerto all'Arenile di Bagnoli

  • Il barbiere di Siviglia all'Arena Flegrea

    Il barbiere di Siviglia all'Arena Flegrea

Visite guidate
  • Visite serali agli appartamenti storici della Reggia di Caserta

    Visite serali agli appartamenti storici della Reggia di Caserta

  • Visite serali ai templi di Paestum

    Visite serali ai templi di Paestum

  • Visite serali agli scavi archeologici di Ercolano

    Visite serali agli scavi archeologici di Ercolano

  • Visite serali agli scavi archeologici di Pompei

    Visite serali agli scavi archeologici di Pompei

Mostre
  • Dinosauri in carne e ossa in mostra a Napoli

    Dinosauri in carne e ossa in mostra a Napoli

  • Mostra Pompei e i Greci

    Mostra Pompei e i Greci

  • Mostra fotografica su Sophia Loren a Sorrento

    Mostra fotografica su Sophia Loren a Sorrento

  • Mostra Klimt alla Reggia di Caserta

    Mostra Klimt alla Reggia di Caserta

  • Amori Divini al Museo Archeologico di Napoli

    Amori Divini al Museo Archeologico di Napoli

Vivere Napoli

Napoli da vivere è la rubrica dedicata ai napoletani che vogliono vivere la propria città da turisti e per scoprire i luoghi più segreti di Napoli.

La morte a piazza del Gesù

La "morte" a piazza del Gesù
In cima all'obelisco dell'Immacolata si nasconde una misteriosa figura...
A Napoli la storia dell'arte si e i monumenti sono avvolti da un alone di mistero, come nel caso dell'obelisco dell'Immacolata nella centrale Piazza del Gesù Nuovo, in cima al quale appaiono presenze tutt'altro che rassicuranti... 

Biblioteca Nazionale di Napoli, una boccata di Cultura

biblioteca-nazionale-napoli
Alla scoperta di preziosi volumi e manoscritti
La Biblioteca Nazionale Vittorio Emanuele III di Napoli si trova nel Palazzo Reale, in piazza del Plebiscito.
La Biblioteca Nazionale di Napoli vanta un patrimonio tra volumi a stampa, opuscoli e manoscritti, che la vede terza tra le biblioteche italiane, dopo quelle di Roma e Firenze.

Il Teatro Palapartenope di Napoli

Palapartenope Teatro Tenda
Sito nel quartiere di Fuorigrotta, il Teatro Tenda Palapartenope di Napoli è not
La caratteristica che distingue questo spazio dagli altri in città è di sicuro la dimensione interna, che consente esibizioni e show di grande portata e dalla scenografia imponente e complessa: dai grandi live come detto, fino alle mostre ed esposizioni.

Torre Palasciano a Capodimonte

A Napoli, c’è una torre che ricorda molto alcuni edifici del rinascimento toscano, la cosiddetta Torre del Palasciano, fatta costruire dall’ufficiale medico Ferdinando Palasciano.  L’edificio si articola su due piani e fonde lo stile neogotico a quello rinascimentale. In cima al palazzo troviamo la torre panoramica che è simile a quella fiorentina. Il palazzo si trova in un giardino alberato, a pochi passi dalla reggia di Capodimonte, ed essendo situato in una parte elevata della città è visibile da diversi posti di Napoli.  Nell’androne del palazzo c’è un obelisco dell’Ottocento sul quale sono ancora visibili i nomi, incisi, di uomini noti. In cima all’edificio c’è, invece, un piccolo terrazzo con merlatura a coda di rondine che regala una vista mozzafiato sul golfo di Napoli. Dalla torre è possibile osservare addirittura il cimitero di Poggioreale e in particolare il monumento funebre di Palesciano. La sua tomba, infatti, venne eretta nel “quadrilatero degli  uomini illustri” e la sua statua venne situata su un piedistallo di 5 metri. Una sepoltura del genere evidenzia la notorietà di Ferdinando Palasciano che è stato un precursore della Croce Rossa ed ebbe il merito di curare Giuseppe Garibaldi, ferito in uno scontro sull’Aspromonte. In seguito a quell’episodio, tra i due nacque un intenso scambio epistolare, come dimostrano le lettere custodite presso il Museo di San Martino. Il palazzo, oltre a Ferdinando Palasciano, è stato abitato anche dallo scultore pugliese, Filippo Cifariello, e post morte dal figlio.  Una leggenda napoletana vuole che Palasciano non abbia mai abbandonato la sua dimora, tanto che secondo alcuni racconti il fantasma del medico, di tanto in tanto, si affacci spesso dalla terrazza per ammirare il panorama. Il Palazzo è rimasto per anni disabitato e abbandonato, di recente però torre è stata restaurata ed è stata adibita a bed and breakfast con una vista da hotel a 5 stelle. L’avreste mai detto?
Una residua testimonianza dell'arte pre-rinascimentale a Napoli
A Napoli, c’è una torre che ricorda molto alcuni edifici del rinascimento toscano, la cosiddetta Torre del Palasciano, fatta costruire dall’ufficiale medico Ferdinando Palasciano.

Basilica di San Paolo Maggiore

Basilica di San Paolo Maggiore
Una basilica costruita sui resti di un tempio greco
La Basilica di San Paolo Maggiore si trova a Piazza San Gaetano, nel centro storico di Napoli. Questa basilica monumentale fu costruita sui resti del tempio dei Dioscuri (Castore e Polluce), di cui restano soltanto due colonne di ordine corinzio con annessi gli architravi, caratterizzanti la facciata.

Real Orto Botanico

Real Orto Botanico
Una struttura universitaria con varie facoltà
Con ben 25mila esemplari di 10mila specie diverse di vegetali, provenienti da ogni parte del mondo, l' Orto Botanico è molto frequentato da studenti, esperti del settore e da chiunque desideri un po' di relax. Le aree in cui le piante sono disposte seguono un preciso criterio ecologico: il deserto, la spiaggia, la torbiera, la roccaglia, la macchia mediterranea e le vasche per le piante acquatiche.