Concerti
  • Festival della tradizione a Praiano

    Festival della tradizione a Praiano

  • Musica ai templi di Paestum

    Musica ai templi di Paestum

  • Ben Harper in concerto all'Arena Flegrea

    Ben Harper in concerto all'Arena Flegrea

  • Francesco Gabbani in concerto all'Arenile di Bagnoli

    Francesco Gabbani in concerto all'Arenile di Bagnoli

  • Il barbiere di Siviglia all'Arena Flegrea

    Il barbiere di Siviglia all'Arena Flegrea

Visite guidate
  • Visite serali agli appartamenti storici della Reggia di Caserta

    Visite serali agli appartamenti storici della Reggia di Caserta

  • Visite serali ai templi di Paestum

    Visite serali ai templi di Paestum

  • Visite serali agli scavi archeologici di Ercolano

    Visite serali agli scavi archeologici di Ercolano

  • Visite serali agli scavi archeologici di Pompei

    Visite serali agli scavi archeologici di Pompei

Mostre
  • Dinosauri in carne e ossa in mostra a Napoli

    Dinosauri in carne e ossa in mostra a Napoli

  • Mostra Pompei e i Greci

    Mostra Pompei e i Greci

  • Mostra fotografica su Sophia Loren a Sorrento

    Mostra fotografica su Sophia Loren a Sorrento

  • Mostra Klimt alla Reggia di Caserta

    Mostra Klimt alla Reggia di Caserta

  • Amori Divini al Museo Archeologico di Napoli

    Amori Divini al Museo Archeologico di Napoli

Ecco dove nacquero Eduardo e Peppino De Filippo

Il palazzo dove hanno abitato
Svelati gli indirizzi delle case dove nacquero i due fratelli Eduardo e Peppino
I due grandi artisti della risata insieme a Totò, hanno però riso poco insieme a causa del conflittuale rapporto fatto di incomprensioni e difficoltà.
In due diverse residenze del quartiere di Chiaia nacquero i due fratelli: Eduardo in via Vittoria Colonna, Peppino in via Bausan. La ricerca è stata condotta da Antonio De Maria, settantenne residente a Chiaia da qualche generazione. Le case natali di Eduardo e Peppino De Filippo sono indicate nel registro dei battezzati, nella Chiesa dell’Ascensione a Chiaia. Precisamente a pagina 294, dove vi sono riportati i battezzati della parrocchia di Chiaia dal 1898 al 1908: "in data 27 Agosto 1903 è stato battezzato un bambino nato da Luisa De Filippo e da padre incognito in data 23 Agosto 1903 in Vico Ascensione n. 12 al quale sono stati imposti i nomi di Giuseppe, Luca, Gennaro".

Di Eduardo si legge invece che è nato il 28 maggio 1900 in via Vittoria Colonna 5. Questi indirizzi oggi non esistono più, a causa dei mutamenti urbanistici e ridefinizioni toponomastiche, giungendo a noi come via Bausan 28/O (dove è nato Peppino) e via Vittoria Colonna 14 (dove è nato Eduardo). Il risultato è sorprendente perché tradisce i dati ottenuti dalle biografie dei due artisti: Eduardo sarebbe nato, sebbene la ricostruzione non abbia mai ricevuto consistenti conferme, in via Bausan 13, come suggerisce la biografia di Federico Frascani. O poco distante, in via Ascensione numero 3, come si legge nell’autobiografia di Peppino. Si tratta in ogni caso di indirizzi molto vicini tra loro, può starci.

Del resto sorgeva in via Vittoria Colonna numero 4 il palazzo Scarpetta, dove abitava Eduardo Scarpetta, padre naturale di Eduardo e Peppino.

Perfino il Comune di Napoli ha creduto vere notizie che non lo sono mai state: nel giugno 2014 è stata infatti apposta una targa celebrativa per Peppino De Filippo in via Ascensione 8. fonte: repubblica