Il mercato delle scarpe a Poggioreale

Mercatino di Poggioreale
Un autentico centro commerciale specializzato in scarpe!
Al mercato di Poggioreale puoi trovarci tutte le scarpe che desideri, dai brand internazionali alle produzioni locali: mocassini, stivali, scarpe da training, classiche, anfibi. C'è davvero di tutto. Ma il meglio lo trovi solo di prima mattina! 
A pochi passi da piazza Garibaldi, nel cuore della "city" partenopea, nasce quello che di diritto può essere definito il più importante mercato rionale di Napoli: il mercato di Poggioreale.

Oggi divenuto quasi un autentico centro commerciale all'aperto, con tanto di parcheggio custodito, è nato come realtà popolare che permetteva di raccogliere tutti i commercianti di scarpe della zona (ex mercato del corso Malta) e di cui beneficiavano quelli troppo lontani dal Mercato del Carmine. Non a caso il mercato di Poggioreale, meglio conosciuto comeCaramanico (poichè si trova proprio in via Marino di Caramanico, una traversa di via Poggioreale) è considerato un centro nevralgico per chi vuole fare "affari" di tutti i generi: dalle scarpe, all'abbigliamento, alle borse, alle stoffe a metraggio.

Ma la sua fama indiscussa è dettata dai tantissimi commercianti di scarpe, che nelle loro bancarelle\negozi\stand offrono modelli d'occasione, calzature all'ultima moda a prezzi scontatissimi, magari di campionario, ma che consentono ai più fortunati di tornarsene a casa con un articolo di allettante "occasione".

Il mercato, ormai totalmente riqualificato, recintato ed organizzato in piazzole ben disposte, è aperto quattro giorni a settimana, dal venerdì al lunedì, ma il primo e l'ultimo giorno sono i più fruttuosi, per il numero di bancarelle e per la maggiore fornitura. Strategicamente è bene arrivare nelle prime ore del mattino (6.30, massimo 7.00), per avere il tempo di "scavare" con tranquillità, senza essere sommersi dalla calca furiosa. Nonostante il parcheggio custodito, la tradizione vuole che la macchina vada "sbattuta" nella strada sterrata antistante il mercatino e ciò spiega la presenza costante del parcheggiatore abusivo e del suo "a piacere".

Insomma ormai un posto da intenditori, cacciatori di affari e un po' anche dell'élite partenopea, non più solo del popolo, dove si affronta la crisi all'insegna dell'allegria e dello shopping intelligente.

Tags: Shopping