Concerti
  • Cristiano De Andrè in concerto al Teatro Augusteo

    Cristiano De Andrè in concerto al Teatro Augusteo

  • Metastasio per celebrare Carlo III di Borbone

    Metastasio per celebrare Carlo III di Borbone

  • Fabri Fibra in concerto al Palapartenope

    Fabri Fibra in concerto al Palapartenope

  • Eduardo De Crescenzo in concerto al Teatro Cilea

    Eduardo De Crescenzo in concerto al Teatro Cilea

  • Caparezza in concerto al Palapartenope

    Caparezza in concerto al Palapartenope

Visite guidate
  • Visite serali agli appartamenti storici della Reggia di Caserta

    Visite serali agli appartamenti storici della Reggia di Caserta

  • Visite serali agli scavi archeologici di Ercolano

    Visite serali agli scavi archeologici di Ercolano

Mostre
  • Dinosauri in carne e ossa in mostra a Napoli

    Dinosauri in carne e ossa in mostra a Napoli

  • Mostra Pompei e i Greci

    Mostra Pompei e i Greci

  • Mostra fotografica su Sophia Loren a Sorrento

    Mostra fotografica su Sophia Loren a Sorrento

  • Mostra Klimt alla Reggia di Caserta

    Mostra Klimt alla Reggia di Caserta

  • Amori Divini al Museo Archeologico di Napoli

    Amori Divini al Museo Archeologico di Napoli

Salita Miradois ed Osservatorio: una passeggiata a Napoli

passeggiata a Napoli Salita Miradois
Una passeggiata a Napoli da Salita Miradois all'Osservatorio Astronomico
Vecchie stradine, ripide salite e panorami mozzafiato sono le piacevoli sorprese di una passeggiata nei luoghi più nascosti di Napoli.
Il percorso parte da piazza Miracoli e giunge fino all'Osservatorio astronomico di Capodimonte, da dove si gode un panorama davvero bello e suggestivo. La lunga scalinata fiancheggia il colle di Miradois alla cui cima è appunto collocato l'osservatorio. L'osservatorio, fondato nel 1819, è il primo in Europa. In effetti l'edificio è immerso in un grande parco che si è da subito presentato come luogo ideale per l'osservazione degli astri. Si tratta infatti di un luogo isolato e poco urbanizzato dove sopravvivono tracce della vegetazione che in passato ha caratterizzato la zona. Partenza da piazzetta Miracoli, alle spalle di via Foria (lato Sanità), la lunga arteria che collega il Centro Storico con la zona dei ponti Rossi, al di sotto della collina di Capodimonte. La passeggiata vi condurrà attraverso vicoli stretti dove la luce riesce a penetrare a fatica. Ma quando ci riesce rivela sorprendenti scorci e panorami mozzafiato. Un percorso conosciuto da pochi che merita davvero maggior fama.
Buona passeggiata!

Foto in copertina di Silvana Berardelli

Tags: Panorami