Concerti
  • Cristiano De Andrè in concerto al Teatro Augusteo

    Cristiano De Andrè in concerto al Teatro Augusteo

  • Metastasio per celebrare Carlo III di Borbone

    Metastasio per celebrare Carlo III di Borbone

  • Fabri Fibra in concerto al Palapartenope

    Fabri Fibra in concerto al Palapartenope

  • Eduardo De Crescenzo in concerto al Teatro Cilea

    Eduardo De Crescenzo in concerto al Teatro Cilea

  • Caparezza in concerto al Palapartenope

    Caparezza in concerto al Palapartenope

Visite guidate
  • Visite serali agli appartamenti storici della Reggia di Caserta

    Visite serali agli appartamenti storici della Reggia di Caserta

  • Visite serali agli scavi archeologici di Ercolano

    Visite serali agli scavi archeologici di Ercolano

Mostre
  • Dinosauri in carne e ossa in mostra a Napoli

    Dinosauri in carne e ossa in mostra a Napoli

  • Mostra Pompei e i Greci

    Mostra Pompei e i Greci

  • Mostra fotografica su Sophia Loren a Sorrento

    Mostra fotografica su Sophia Loren a Sorrento

  • Mostra Klimt alla Reggia di Caserta

    Mostra Klimt alla Reggia di Caserta

  • Amori Divini al Museo Archeologico di Napoli

    Amori Divini al Museo Archeologico di Napoli

La Galleria Umberto I di Napoli

Galleria Umberto I - Cupola
Una galleria commerciale costruita a Napoli tra il 1887 e il 1890
La Galleria Umberto si trova in via Toledo di fronte alla stazione della Funicolare del Teatro Augusteo nel pieno centro della città a due passi dal Teatro San Carlo e da Palazzo Reale e Piazza del Plebiscito.
La sua costruzione fu dovuta all'approvazione della Legge per il risanamento della città nel 1885, dopo l'epidemia di colera di qualche anno precedente e soprattutto grazie, o forse a causa, del degrado che investiva quelle strade alla fine dell'800. Nella parte sottostante la Galleria esiste un'altro spazio, più piccolo che ospita quello che è stato il teatro della Belle Époque partenopea, il Salone Margherita, frequentato in quegli anni da vip e divi napoletani e non: Matilde Serao, Salvatore di Giacomo, Gabriele d'Annunzio, Roberto Bracco, Ferdinando Russo, Eduardo Scarfoglio e Francesco Crispi. Oggi la Galleria Umberto rappresenta una classica passeggiata nel centro storico della città, come altre gallerie e Passages di memoria parigina e berlinese, città in cui simili strutture trovavano ragione in virtù delle basse temperature che impedivano agili e spensierate passeggiate per strada. La Galleria Umberto I ospita numerosi negozi e boutique per lo shopping di classe, ma anche tanti caffè e bistrot con tavolini esterni per un aperitivo da signori.

Tags: Architettura, Shopping