Concerti
  • Concerti al tramonto a Villa San Michele ad Anacapri

    Concerti al tramonto a Villa San Michele ad Anacapri

  • Festival della tradizione a Praiano

    Festival della tradizione a Praiano

  • Musica ai templi di Paestum

    Musica ai templi di Paestum

  • Ben Harper in concerto all'Arena Flegrea

    Ben Harper in concerto all'Arena Flegrea

  • Francesco Gabbani in concerto all'Arenile di Bagnoli

    Francesco Gabbani in concerto all'Arenile di Bagnoli

Visite guidate
  • Visite serali agli appartamenti storici della Reggia di Caserta

    Visite serali agli appartamenti storici della Reggia di Caserta

  • Visite serali ai templi di Paestum

    Visite serali ai templi di Paestum

  • Visite serali agli scavi archeologici di Ercolano

    Visite serali agli scavi archeologici di Ercolano

  • Visite serali agli scavi archeologici di Pompei

    Visite serali agli scavi archeologici di Pompei

Mostre
  • Dinosauri in carne e ossa in mostra a Napoli

    Dinosauri in carne e ossa in mostra a Napoli

  • Mostra Pompei e i Greci

    Mostra Pompei e i Greci

  • Mostra fotografica su Sophia Loren a Sorrento

    Mostra fotografica su Sophia Loren a Sorrento

  • Mostra Klimt alla Reggia di Caserta

    Mostra Klimt alla Reggia di Caserta

  • Amori Divini al Museo Archeologico di Napoli

    Amori Divini al Museo Archeologico di Napoli

I Gradoni di Santa Maria Apparente

gradoni di santa maria apparente
Una passeggiata caratteristica: i Gradoni di Santa Maria Apparente
Un breve itinerario per scoprire la Napoli che non ti aspetti, tra scorci panoramici e vita di quartiere lontano dal caos metropolitano. Vi suggeriamo una caratteristica passeggiata a Napoli.
Un fitto reticolato di passaggi pedonali si nasconde tra gli antichi palazzi e la nuova urbanistica della città. Stavolta vogliamo mostrarvi una scalinata che per un tratto si ricongiunge alla discesa del Petraio e che nondimeno è capace di strabiliare lo sguardo del viandante. Facciamo un giro.

Le scale di santa Maria Apparente si trovano al Corso Vittorio Emanuele, tra le fermate della Funicolare Centrale e la Funicolare di Chiaia. Sono racchiuse dagli eleganti palazzi che dal Corso alle zone più basse in prossimità del lungomare, caratterizzano la "Napoli Bene". E come nel caso di altre scale e gradinate, anche nei pressi di Santa Maria Apparente si nasconde un piccolo e grazioso borgo, dove la vita di un tempo sembra essersi conservata, dove il caos del traffico e le luci della metropoli non riescono a penetrare il muro di tranquillità.

Ad impreziosire la passeggiata vi è la Chiesa di Santa Maria Apparente, fondata nel 1581 per ospitare l'immagine sacra della Vergine precedentemente conservata in una edicola votiva. L'origine del nome della chiesa è indicato da una lapide al suo interno, ma anche il popolo ha pensato a darle un nome: il popolo napoletano ha erroneamente tramandato la versione "scorretta" di Santa Maria a Parete, per lungo tempo. Una tradizione orale, invece, collega il titolo dell'edificio ecclesiastico ad un fatto misterioso: il titolo di "apparente" è stato indicato sempre dal popolo, dopo che alcuni pescatori, dispersi a mare in una notte burrascosa, videro "apparire" una luce proprio dalla posizione dove sarebbe poi stata edificata la chiesa, e dove si trova ancora oggi.

Tags: Itinerari