Concerti
  • Caparezza in concerto al Palapartenope

    Caparezza in concerto al Palapartenope

  • Biagio Antonacci in concerto al Palasele

    Biagio Antonacci in concerto al Palasele

  • Soy Luna in concerto al Palapartenope

    Soy Luna in concerto al Palapartenope

  • Sal Da Vinci in concerto al Teatro Cilea

    Sal Da Vinci in concerto al Teatro Cilea

Visite guidate
Mostre
  • Mostra Pompei e i Greci

    Mostra Pompei e i Greci

  • Personale di Casciello a Pompei

    Personale di Casciello a Pompei

  • L'esercito di Terracotta e il Primo Imperatore della Cina

    L'esercito di Terracotta e il Primo Imperatore della Cina

  • Silvia Papas

    Silvia Papas

  • Mostra sui Longobardi al Museo Archeologico Nazionale

    Mostra sui Longobardi al Museo Archeologico Nazionale

5 scorciatoie che ti risolvono la vita a Napoli

5 scorciatoie che ti risolvono la vita a Napoli
Breve guida per automobilisti esauriti: 5 scorciatoie a Napoli
Sebbene la città di Napoli sia sempre più collegata dalla metro, gran parte dei napoletani preferisce muoversi in auto. Il rischio è quello di rimanere imbottigliati nel traffico. Se non vuoi cedere a crisi di nervi da traffico, leggi la preziosa guida sulle scorciatoie che potrebbero risolvere i tuoi affanni!
Rimanere imbottigliati nel traffico è quanto di più detestabile e avvilente. Soprattutto se vai di fretta per qualche urgenza o semplicemente se è sabato sera e non gradisci trascorrerlo in auto. Saranno utili i percorsi che di seguito suggeriamo (sperando che non vengano stravolti da mutamenti della viabilità).

Rampe Brancaccio (da chiaia)



Se ti trovi imbottigliato nel traffico che si crea di solito nei pressi di via dei Mille, quartiere Chiaia, e desideri raggiungere il Vomero, il centro storico o altre zone, una scorciatoia possibile c'è: le Rampe Brancaccio: per imboccarle basta svoltare da via dei Mille verso Vico Vasto, proseguire su Vico Vetriera, proseguire su Rampe Brancaccio, piazzetta Mondragone: sei nei Quartieri Spagnoli, se svolti a destra verso via Nicotera raggiungi Monte di Dio e Piazza del Plebiscito; se prosegui dritto verso via Santa Caterina da Siena raggiungerai il Corso Vittorio Emanuele.

La salita dell'Ospedale Militare (via Concezione a Montecalvario - via Francesco Girardi - Corso V. E.)



La salita dell'Ospedale Militare si trova nei pressi di via Toledo, verso Piazza Carità: giunto all'inizio di via Toledo (in prossimità della stazione metro e dell'isola pedonale) devi svoltare verso via Concezione a Montecalvario e all'incrocio immediatamente successivo devi proseguire su via Franceso Girardi: percorrendo tutta la salita giungi al Corso Vittorio Emanuele, nei pressi della Funicolare di Montesanto e del tratto iniziale del Corso verso Piazza Mazzini; da qui hai due possibilità: procedere in discesa verso la zona del Museo Archeologico in centro Storico oppure continuare la salita verso la collina del Vomero.

Via Nardones - Salita Cariati - Corso C.V.E.



Se vuoi raggiungere il Corso dal centro, puoi "usare" uno dei vicoli dei Quartieri Spagnoli. Ma devi conosceri bene. E poi dipende anche da dove ti trovi: se sei nella zona di piazza Carità ti conviene passare per l'Ospedale Militare. Se invece ti trovi oltre, diciamo verso Plebiscito e Santa Lucia, può essere decisivo il percorso attraverso via Nardones: è una parallela di via Chiaia e s'imbocca da Piazza Trieste e Trento: segui la strada principale (non svoltare in vicoli secondari) e ti troverai su Salita Cariati e sbucherai al Corso Vittorio Emanuele all'altezza della funicolare e dell'istituto universitario Suor Orsola Benincasa.

Corso - Vico San Nicola da Tolentino - S. Carlo alle Mortelle - Vico Mondragone - Via Nicotera



Questo percorso è stato in parte svelato nei suggerimenti precedenti. Vediamolo in dettaglio: se ti trovi sul Corso Vittorio Emanuele e desideri raggiungere brevemente il centro storico nella zona tra Via Toledo, Piazza del Plebiscito, piazza Municipio potrebbe aiutarti la viuzza che si trova di fronte alla Funicolare Centrale, Vico San Nicola da Tolentino; segui la discesa e ti troverai a piazzetta Mondragone, prosegui dritto e svolta a destra imboccando via Nicotera. In pratica ti trovi a Monte di Dio (Monte Echia): di fronte a te l'antico quartiere di Santa Lucia, racchiuso da via Monte di Dio da un lato e da via Gennaro Serra dall'altro. Sei al di sopra della cupola della Chiesa di San Francesco da Paola a Piazza del Plebiscito.



Il 5° percorso è in realtà un vivo suggerimento: lascia l'auto e usa i mezzi pubblici! Anche se non vivi in centro: se abiti in periferia puoi approfittare dei parcheggi presso alcune stazioni della metro e goderti la tua passeggiata a Napoli. A piedi. Senza stress. E senza smog.

Tags: Top List