Concerti
  • Caparezza in concerto al Palapartenope

    Caparezza in concerto al Palapartenope

  • Biagio Antonacci in concerto al Palasele

    Biagio Antonacci in concerto al Palasele

  • Soy Luna in concerto al Palapartenope

    Soy Luna in concerto al Palapartenope

  • Sal Da Vinci in concerto al Teatro Cilea

    Sal Da Vinci in concerto al Teatro Cilea

Visite guidate
Mostre
  • Mostra Pompei e i Greci

    Mostra Pompei e i Greci

  • Personale di Casciello a Pompei

    Personale di Casciello a Pompei

  • L'esercito di Terracotta e il Primo Imperatore della Cina

    L'esercito di Terracotta e il Primo Imperatore della Cina

  • Silvia Papas

    Silvia Papas

  • Mostra sui Longobardi al Museo Archeologico Nazionale

    Mostra sui Longobardi al Museo Archeologico Nazionale

"You" il robot anti obesità infantile nato a Napoli

You Robot Napoli

You è il giocattolo interattivo che combatte l'obesità nei bambini

Progettato da tre docenti in collaborazione con un gruppo di studenti della Seconda Università di Napoli, You fa compagnia al bambino dispensando sani consigli
L'obesità infantile ha un nuovo nemico: You! No, non tu ma "You", il robot anti obesità che aiuta il bambino in sovrappeso a riconoscere i propri stimoli mediante l'identificazione. Cioè: You è una sorta di amichetto del bambino: grazie ad un app il bambino si cura del robottino nutrendolo con gli stessi alimenti da lui stesso assunti. E qui viene il bello: a questo punto You esprime le proprie sensazioni attraverso luci, smorfie del volto e vere frasi del tipo: 'ho mangiato tanto', 'mi sento gonfio', 'basta stare fermo, ho voglia di muovermi!'



Inoltre il bambino viene dotato di un bracciale che registra i principali dati del metabolismo e l'attività fisica svolta. Il bracciale ha una funzione che rileva la presenza di eventuali altri bambini, favorendo momenti di incontro, socializzazione e di gioco collettivo grazie a premi accumulati mediante la sana alimentazione e una suficiente attività fisica. Dunque l'apporto di You consiste nell'instaurazione di abitudini alimentari nel bambino, invitandolo all'autocontrollo, consentendogli di "razionalizzare" le sensazioni di sazietà e di fame.

You è stato progettato dai docenti di Psicologia Paolo Cotrufo e Stefania Cella e di Design Rosanna Veneziano, con la collaborazione degli studenti del corso di Social Design del corso di laurea Design per l'innovazione, Antonio Basilicata, Daniele Caccavale e Clarita Caliendo.