Concerti
  • Cristiano De Andrè in concerto al Teatro Augusteo

    Cristiano De Andrè in concerto al Teatro Augusteo

  • Metastasio per celebrare Carlo III di Borbone

    Metastasio per celebrare Carlo III di Borbone

  • Fabri Fibra in concerto al Palapartenope

    Fabri Fibra in concerto al Palapartenope

  • Eduardo De Crescenzo in concerto al Teatro Cilea

    Eduardo De Crescenzo in concerto al Teatro Cilea

  • Caparezza in concerto al Palapartenope

    Caparezza in concerto al Palapartenope

Visite guidate
  • Visite serali agli appartamenti storici della Reggia di Caserta

    Visite serali agli appartamenti storici della Reggia di Caserta

  • Visite serali agli scavi archeologici di Ercolano

    Visite serali agli scavi archeologici di Ercolano

Mostre
  • Dinosauri in carne e ossa in mostra a Napoli

    Dinosauri in carne e ossa in mostra a Napoli

  • Mostra Pompei e i Greci

    Mostra Pompei e i Greci

  • Mostra fotografica su Sophia Loren a Sorrento

    Mostra fotografica su Sophia Loren a Sorrento

  • Mostra Klimt alla Reggia di Caserta

    Mostra Klimt alla Reggia di Caserta

  • Amori Divini al Museo Archeologico di Napoli

    Amori Divini al Museo Archeologico di Napoli

Trasporti gratis per gli studenti nel 2016

trasporti gratis napoli

Stanziati i fondi per il diritto alla mobilità

Importante novità nei trasporti pubblici: dal 2016 gratis per gli studenti fino a 26 anni 
Una importante novità investe il settore dei trasporti pubblici a Napoli. A giovarne i giovani: potranno spostarsi gratuitamente entro i 26 anni e in possesso dell'abbonamento annuale.
Come apprendiamo da Repubblica, "nel bilancio di previsione 2016 della Regione Campania sono stati appostati 15milioni e 600mila euro per il diritto alla mobilità". L'iniziativa si rivolge agli studenti che non hanno superato i 26 anni e che sono in possesso dell'abbonamento annuale: potranno infatti presentare domanda per ottenere l'agevolazione. Per ottenere l'abbonamento gratuito bisogna recarsi agli sportelli del consorzio UnicoCampania portando con sè: certificato di residenza, certificato d'iscrizione a scuola (o università), modello Isee. Si precisa che saranno accettate le domande di studenti il cui reddito Isee familiare non superi 35mila euro. A bene vedere, praticamente quasi tutta la platea studentesca partenopea.