Concerti
  • Caparezza in concerto al Palapartenope

    Caparezza in concerto al Palapartenope

  • Biagio Antonacci in concerto al Palasele

    Biagio Antonacci in concerto al Palasele

  • Soy Luna in concerto al Palapartenope

    Soy Luna in concerto al Palapartenope

  • Sal Da Vinci in concerto al Teatro Cilea

    Sal Da Vinci in concerto al Teatro Cilea

Visite guidate
Mostre
  • Mostra Pompei e i Greci

    Mostra Pompei e i Greci

  • Personale di Casciello a Pompei

    Personale di Casciello a Pompei

  • L'esercito di Terracotta e il Primo Imperatore della Cina

    L'esercito di Terracotta e il Primo Imperatore della Cina

  • Silvia Papas

    Silvia Papas

  • Mostra sui Longobardi al Museo Archeologico Nazionale

    Mostra sui Longobardi al Museo Archeologico Nazionale

Dal Vesuvio alle piramidi - Il traghetto da Napoli all'Egitto

traghetto Napoli Egitto

Per un traghetto da Napoli all'Egitto

L'idea di un collegamento marittimo tra il porto di Napoli e Il Cairo è venuta a Galal Elsawy, ministro del governo egiziano.
Il traffico Ro-Ro (i collegamenti marittimi via traghetto, altrimenti detti "autostrade del mare") è in forte sviluppo e rappresenta una soluzione alternativa al trasporto e collegamento via terra (autostrade e ferrovie). Collegare Napoli ai porti egiziani: questa la proposta del ministro egiziano, Galal Elsawy, recentemente in visita all'Autorità portuale di Napoli. «Sviluppare nuove relazioni commerciali tra Napoli e l'Egitto e gettare le basi per la stipula di un protocollo di collaborazione nel settore del traffico ro-ro», recita il contenuto ufficiale dell'incontro tra il ministro e l'Autorità portuale di Napoli. La centralità del porto di Napoli nel bacino mediterraneo assume notevole importanza nel traffico di prodotti di vario genere, che tutt'oggi esiste tra Italia ed Egitto. Si tratterebbe di un'intensificazione di rapporti pre-esistenti. La discussione per ora interessa la mera dimensione delle relazioni commerciali tra i due paesi. E coinvolgerebbe aziende di trasporti e armatori. Provocando, si spera, nuove opportunità di lavoro e d'impiego. Dal Vesuvio alle Piramidi, in traghetto. (fonte: il mattino).