Concerti
  • Festival della tradizione a Praiano

    Festival della tradizione a Praiano

  • Musica ai templi di Paestum

    Musica ai templi di Paestum

  • Ben Harper in concerto all'Arena Flegrea

    Ben Harper in concerto all'Arena Flegrea

  • Francesco Gabbani in concerto all'Arenile di Bagnoli

    Francesco Gabbani in concerto all'Arenile di Bagnoli

  • Il barbiere di Siviglia all'Arena Flegrea

    Il barbiere di Siviglia all'Arena Flegrea

Visite guidate
  • Visite serali agli appartamenti storici della Reggia di Caserta

    Visite serali agli appartamenti storici della Reggia di Caserta

  • Visite serali ai templi di Paestum

    Visite serali ai templi di Paestum

  • Visite serali agli scavi archeologici di Ercolano

    Visite serali agli scavi archeologici di Ercolano

  • Visite serali agli scavi archeologici di Pompei

    Visite serali agli scavi archeologici di Pompei

Mostre
  • Dinosauri in carne e ossa in mostra a Napoli

    Dinosauri in carne e ossa in mostra a Napoli

  • Mostra Pompei e i Greci

    Mostra Pompei e i Greci

  • Mostra fotografica su Sophia Loren a Sorrento

    Mostra fotografica su Sophia Loren a Sorrento

  • Mostra Klimt alla Reggia di Caserta

    Mostra Klimt alla Reggia di Caserta

  • Amori Divini al Museo Archeologico di Napoli

    Amori Divini al Museo Archeologico di Napoli

Personale di Casciello a Pompei

a partire da 9.223.372.036.854.775.808,00 EUR
23 Giugno 2017 12:00 – 23 Maggio 2018 20:00
Sede: Pompei, Via Pompei, Pompei
Categoria: Mostre e fiere
AngeloCascielloPompei
Pompei ospiterà le opere dell’artista campano Angelo Casciello, che metterà in mostre ben dodici sculture, rappresentanti divinità classiche e figure mitologiche.

Esse saranno collocate in parte sulla terrazza dell'Antiquarium, che accoglierà Il tempio di Eolo, Fiore e Solo; mentre Villa Imperiale ospiterà Apollo, Totem e Le Visioni di Bacco; infine, lungo il Viale delle Ginestre ci saranno Le tre grazie in acciaio dipinto: il Ciclope, il Suono, Il dormiente.

Le sculture esprimono l’identità di Casciello con la terra di origine, tra storia e contemporaneità, emanando una straordinaria potenza plastico-architettonica ambientale. Ammirerete lavori volumetrici in ferro, allo stato naturale o dipinti, robuste strutture metalliche che si alternano a masse spesse e monolitiche dall'aspetto totemico e profondamente arcaico.

Casciello Pompei, a cura di Massimo Bignardi, è promossa dal Parco archeologico di Pompei, dall’Atelier Casciello, dal Fondo Regionale d’Arte Contemporanea, Baronissi con il patrocinio dell’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”, del Dipartimento di Scienze storiche e dei Beni culturali dell’Università di Siena, dell’Accademia di Belle Arti di Brera-Milano e del Museo Madre di Napoli.