Concerti
  • Festival della tradizione a Praiano

    Festival della tradizione a Praiano

  • Musica ai templi di Paestum

    Musica ai templi di Paestum

  • Ben Harper in concerto all'Arena Flegrea

    Ben Harper in concerto all'Arena Flegrea

  • Francesco Gabbani in concerto all'Arenile di Bagnoli

    Francesco Gabbani in concerto all'Arenile di Bagnoli

  • Il barbiere di Siviglia all'Arena Flegrea

    Il barbiere di Siviglia all'Arena Flegrea

Visite guidate
  • Visite serali agli appartamenti storici della Reggia di Caserta

    Visite serali agli appartamenti storici della Reggia di Caserta

  • Visite serali ai templi di Paestum

    Visite serali ai templi di Paestum

  • Visite serali agli scavi archeologici di Ercolano

    Visite serali agli scavi archeologici di Ercolano

  • Visite serali agli scavi archeologici di Pompei

    Visite serali agli scavi archeologici di Pompei

Mostre
  • Dinosauri in carne e ossa in mostra a Napoli

    Dinosauri in carne e ossa in mostra a Napoli

  • Mostra Pompei e i Greci

    Mostra Pompei e i Greci

  • Mostra fotografica su Sophia Loren a Sorrento

    Mostra fotografica su Sophia Loren a Sorrento

  • Mostra Klimt alla Reggia di Caserta

    Mostra Klimt alla Reggia di Caserta

  • Amori Divini al Museo Archeologico di Napoli

    Amori Divini al Museo Archeologico di Napoli

Mostra "Il mondo che non c'era" al Museo Archeologico di Napoli

a partire da 9.223.372.036.854.775.808,00 EUR
16 Giugno 2017 10:00 – 30 Ottobre 2017 19:00
Sede: Museo Archeologico Nazionale, Piazza Museo 19, Napoli
Categoria: Mostre e fiere
Castellomaya
Il mondo che non c’era” è il nome della mostra che al Museo Archeologico Nazionale di Napoli vi condurrà indietro nel tempo, alla scoperta delle culture Meso e Sudamericane, precolombiane.

Saranno esposte ben 200 opere d’arte, per compiere un vero e proprio tuffo nel passato dove conoscere costumi e cosmogonie degli Olmechi, Maya, Aztechi e Inca. Un corpus di capolavori straordinari: dalle rarissime maschere in pietra di Teotihuacan ai vasi Maya d’epoca classica, dalle statuette antropomorfe della cultura Olmeca, che tanto affascinarono Frida Kahlo e gli artisti surrealisti, alle Veneri ecuadoriane di Valdivia, dalle sculture azteche a straordinari oggetti in oro.

Questo insieme di opere fa parte di una delle collezioni più complete e importanti in quest’ambito in Italia: la Collezione Ligabue.
Non perdete questi capolavori, che verranno messi in mostra al Museo Archeologico di Napoli dal mese di giugno fino ad ottobre.