Maxi corno sul Lungomare Caracciolo


| Notizie
Italstage ha progettato la realizzazione di un maxi corno portafortuna sul Lungomare Caracciolo, al posto di N'Albero!

Il tema proposto dal Comune è: "Napoli e la scaramanzia!" Quindi, scalare la vetta sarà come una sorta di rito propiziatorio, che ben si lega al popolo napoletano, scaramantico per eccellenza! Così come per N'Albero, anche all'interno di questa struttura saranno realizzati servizi di ristorazione e organizzati vari eventi culturali-turistici-gastronomici che arricchiranno le giornate, in cui il mega corno sarà visitabile.

La struttura a forma di corno gigante, da porre nei pressi della Rotonda Diaz, sarà realizzata interamente in ferro e avrà le seguenti caratteristiche: 60 metri di altezza e 30 metri di base...ovviamente di colore rosso. Pensate che sarà talmente grande, da essere visibile anche da Capri.
Senza dubbio un progetto innovativo, che ha tutte le carte in regola per attirare l'attenzione del popolo partenopeo e dei tanti turisti che affolleranno le strade della città durante il periodo di Natale. 

Il periodo dell'installazione durerà dai primi di ottobre a metà gennaio 2018, quindi avrete molto tempo per tentare la scalata fortunata!

Che ne pensate?
  • Rimuovi pubblicità
  • Newsletter
  • Diventa socio
  • Carica il tuo evento
  • Rimuovi la pubblicità
    Accedi al sito con le tue credenziali per navigare senza!
  • Iscriviti alla newsletter
    per essere aggiornato sugli eventi in base ai tuoi interessi. Iscriviti
  • Diventa socio!
    I nostri soci accedono agli eventi a prezzi riservati.
    Scopri i vantaggi dei soci!
  • Il tuo evento qui
    Vuoi sapere come vendere i tuoi eventi sul nostro portale? Contattaci
  • La chiesa del Nilo, il Donatello che non ti aspetti
  • Il Tondo e il Regresso: quello che non sai di Capodimonte
  • I principali parchi di Napoli
  • Dal Vomero alla Riviera di Chiaia in 20 minuti
  • La Chiesa di San Francesco da Paola in piazza del Plebiscito
  • La chiesa del Nilo, il Donatello che non ti aspetti

    La chiesa di Sant’Angelo a Nilo si trova Piazzetta Nilo, quella porzione di strada che si allarga all’incrocio di due delle più popolose vie napoletane, via Mezzocannone e la cosiddetta Spaccanapoli. Pochi si aspettano all'interno un'opera di Donatello.
  • Il Tondo e il Regresso: quello che non sai di Capodimonte

    Le storie migliori nascono da piccoli fatti, da episodi a cui generalmente non prestiamo attenzione. E allora conviene leggere perché abbiamo ascoltato un "intellettuale" napoletano sul bus 178, dal Museo archeologico al Museo di Capodimonte.
  • I principali parchi di Napoli

    Una panoramica sulle aree verdi e i parchi di Napoli, fra soliti luoghi e vere e proprie sorprese. Dai Boschi Reali ai nuovi parchi urbani dove riposarsi, fare sport, incontrare amici.
  • Dal Vomero alla Riviera di Chiaia in 20 minuti

    Non è un miracolo, nemmeno uno scherzo, solo la pura, semplice verità: a piedi si circola meglio e più velocemente, e con un pizzico di disponibilità, ci si accorge di antiche vie che da tempo mettono in comunicazione le varie zone di Napoli.
  • La Chiesa di San Francesco da Paola in piazza del Plebiscito

    La chiesa di San Francesco da Paola risale al periodo compreso tra fine settecento e metà ottocento e ripete lo stilema neoclassico, in sintonia con la sensibilità ed il gusto architettonico all'epoca della sua progettazione e realizzazione. 

Iscriviti alla newsletter

Collaboriamo


eventinapoli
© eventinapoli | P.IVA 06949041211 | All rights reserved | Powered by raidnet.