Concerti
  • Music City Hall Napoli

    Music City Hall Napoli

  • Concerti al tramonto a Villa San Michele ad Anacapri

    Concerti al tramonto a Villa San Michele ad Anacapri

  • Festival della tradizione a Praiano

    Festival della tradizione a Praiano

  • SonaRè Festival alla Reggia di Caserta

    SonaRè Festival alla Reggia di Caserta

  • Musica ai templi di Paestum

    Musica ai templi di Paestum

Visite guidate
  • Visite serali agli appartamenti storici della Reggia di Caserta

    Visite serali agli appartamenti storici della Reggia di Caserta

  • Visite serali ai templi di Paestum

    Visite serali ai templi di Paestum

  • Visite serali agli scavi archeologici di Ercolano

    Visite serali agli scavi archeologici di Ercolano

  • Visite serali agli scavi archeologici di Pompei

    Visite serali agli scavi archeologici di Pompei

Mostre
  • Dinosauri in carne e ossa in mostra a Napoli

    Dinosauri in carne e ossa in mostra a Napoli

  • Mostra Pompei e i Greci

    Mostra Pompei e i Greci

  • Mostra fotografica su Sophia Loren a Sorrento

    Mostra fotografica su Sophia Loren a Sorrento

  • Mostra Klimt alla Reggia di Caserta

    Mostra Klimt alla Reggia di Caserta

  • Amori Divini al Museo Archeologico di Napoli

    Amori Divini al Museo Archeologico di Napoli

Mastu Peppe, l'hamburger nella zeppola di san Giuseppe

mastu peppe
Mastu Peppe è l'ultima novità gastronomica targata NA
Dall'incontro di Venerando Valastro con Marco Infante nasce Mastu Peppe, la zeppola-panino ripiena di carne che farà presto parte della Toffini Academy
Rivoluzione gastronomica per San Giuseppe: l' hamburger e la zeppola si unscono per rinnovare i sapori più tradizionali. Non è la prima volta che Venerando Valastro propone abbinamenti insoliti, ma la carne nella zeppola è quantomeno curioso! E l'idea di una joint venture tra dolce e salato si deve all'incontro tra Venerando e Marco Infante: il primo ci aveva già provato con le polpette di marchigiana affumicate con pesco e ciliegio, in un ragù di San Marzano; il secondo proviene invece dal "dolce" mondo della pasticceria partenopea. Il risultato? Un hamburger di salsiccia di nero casertano e friarielli comodamente adagiato nella zeppola, un mix tra classico e american barbecue. "Mi sono ispirato ad un mio amico carpentiere - racconta Valastro al Mattino - Mastu Peppe appunto". Una rivisitazione per niente scontata del più tradizionale cibo al sacco che si infila lungo la serie di restyling della gastronomia napoletana dopo la "pizza tarallo" e il "gelato gusto pizza" di Sorbillo o come la "sfogliatella salsiccia e friarielli" di Panino Macelleria.