Concerti
  • Caparezza in concerto al Palapartenope

    Caparezza in concerto al Palapartenope

  • Biagio Antonacci in concerto al Palasele

    Biagio Antonacci in concerto al Palasele

  • Soy Luna in concerto al Palapartenope

    Soy Luna in concerto al Palapartenope

  • Sal Da Vinci in concerto al Teatro Cilea

    Sal Da Vinci in concerto al Teatro Cilea

Visite guidate
Mostre
  • Mostra Pompei e i Greci

    Mostra Pompei e i Greci

  • Personale di Casciello a Pompei

    Personale di Casciello a Pompei

  • L'esercito di Terracotta e il Primo Imperatore della Cina

    L'esercito di Terracotta e il Primo Imperatore della Cina

  • Silvia Papas

    Silvia Papas

  • Mostra sui Longobardi al Museo Archeologico Nazionale

    Mostra sui Longobardi al Museo Archeologico Nazionale

Conchiglioni ripieni alla napoletana

conchiglioni ripieni
Conchiglioni ripieni al forno: tradizione e varianti!
I conchiglioni ripieni sono un piatto tipico della cucina napoletana, e possono essere farciti come più piace; essi sono degli ottimi sostituti di lasagne e pasta al forno.
Se si vuole seguire la ricetta tradizionale il ripieno dei conchiglioni sarà composto da dolce ricotta fresca, goloso prosciutto e piselli di stagione; per il sugo si possono usare i pomodorini freschi, o passata di pomodori, oppure ancora il classico ragù napoletano, che li renderà più corposi e saporiti.
Un’altra gustosa variante sono i conchiglioni alla sorrentina che, agli ingredienti base, prevedono l’aggiunta del fiordilatte o della provola; oltre all'alternativa senza sugo realizzata, ad esempio, usando funghi, prosciutto e besciamella, oppure ricotta e spinaci.

Una volta cotti, i conchiglioni potranno essere gratinati per qualche minuto, così da ottenere una crosticina dorata e croccante.
Questo primo piatto è molto semplice da fare, però è d'effetto e poi può essere preparato in anticipo per infornarlo all'occorrenza; inoltre si sa che i napoletani amano la pasta al forno in qualsiasi forma la si prepari.
Di solito i conchiglioni ripieni sono un piatto ideale per i giorni di festa e per le domeniche passate in compagnia di amici e parenti; non è da sottovalutare la possibilità di portarli con sé per una gita fuoriporta.

Voi quale ricetta preferite?