Concerti
  • Cristiano De Andrè in concerto al Teatro Augusteo

    Cristiano De Andrè in concerto al Teatro Augusteo

  • Metastasio per celebrare Carlo III di Borbone

    Metastasio per celebrare Carlo III di Borbone

  • Fabri Fibra in concerto al Palapartenope

    Fabri Fibra in concerto al Palapartenope

  • Eduardo De Crescenzo in concerto al Teatro Cilea

    Eduardo De Crescenzo in concerto al Teatro Cilea

  • Caparezza in concerto al Palapartenope

    Caparezza in concerto al Palapartenope

Visite guidate
  • Visite serali agli appartamenti storici della Reggia di Caserta

    Visite serali agli appartamenti storici della Reggia di Caserta

  • Visite serali agli scavi archeologici di Ercolano

    Visite serali agli scavi archeologici di Ercolano

Mostre
  • Dinosauri in carne e ossa in mostra a Napoli

    Dinosauri in carne e ossa in mostra a Napoli

  • Mostra Pompei e i Greci

    Mostra Pompei e i Greci

  • Mostra fotografica su Sophia Loren a Sorrento

    Mostra fotografica su Sophia Loren a Sorrento

  • Mostra Klimt alla Reggia di Caserta

    Mostra Klimt alla Reggia di Caserta

  • Amori Divini al Museo Archeologico di Napoli

    Amori Divini al Museo Archeologico di Napoli

Braciole al ragù

Braciole al ragù
Piccoli scrigni di carne ricchi di bontà
Le braciole napoletane sono degli involtini di carne bovina ripiene di uva passa, pinoli, aglio, prezzemolo e pecorino, sposate perfettamente con lo squisito ragù partenopeo, la cui cottura è un’arte tramandata da decenni nelle famiglie di questa città.

A Napoli la domenica si prepara o il classico ragù napoletano ,che prevede l'utilizzo di pezzi di carne tritata mista, oppure c'è chi preferisce optare per il sugo con le braciole. La cottura è molto lenta e anticamente veniva fatta in tegami di coccio, che donavano un sapore unico a questo delizioso secondo piatto.
Con il sugo si può condire anche la pasta e di solito si usano gli ziti spezzati, o al massimo i rigatoni, così da ottenere un connubio speciale per una pietanza davvero gustosa.

Ideale per il pranzo domenicale, ma anche per una cena speciale in occasione di compleanni o altre feste. Sicuramente i commensali gradiranno queste succulente braciole e vi chiederanno il bis!