Concerti
  • Cristiano De Andrè in concerto al Teatro Augusteo

    Cristiano De Andrè in concerto al Teatro Augusteo

  • Metastasio per celebrare Carlo III di Borbone

    Metastasio per celebrare Carlo III di Borbone

  • Fabri Fibra in concerto al Palapartenope

    Fabri Fibra in concerto al Palapartenope

  • Eduardo De Crescenzo in concerto al Teatro Cilea

    Eduardo De Crescenzo in concerto al Teatro Cilea

  • Caparezza in concerto al Palapartenope

    Caparezza in concerto al Palapartenope

Visite guidate
  • Visite serali agli appartamenti storici della Reggia di Caserta

    Visite serali agli appartamenti storici della Reggia di Caserta

  • Visite serali agli scavi archeologici di Ercolano

    Visite serali agli scavi archeologici di Ercolano

Mostre
  • Dinosauri in carne e ossa in mostra a Napoli

    Dinosauri in carne e ossa in mostra a Napoli

  • Mostra Pompei e i Greci

    Mostra Pompei e i Greci

  • Mostra fotografica su Sophia Loren a Sorrento

    Mostra fotografica su Sophia Loren a Sorrento

  • Mostra Klimt alla Reggia di Caserta

    Mostra Klimt alla Reggia di Caserta

  • Amori Divini al Museo Archeologico di Napoli

    Amori Divini al Museo Archeologico di Napoli

Sant'Agata sui due golfi. Una passeggiata fuoriporta.

Sant'agata sui due golfi
Sant'Agata sui Due Golfi, una perla fra i golfi di Napoli e Salerno
Non distante da Napoli, il paese di S. Agata è una eccellente soluzione per una passeggiata da fare nel weekend o per una sola giornata.
Dal Monastero delle Monache Benedettine sulla collina "Il Deserto" lo sguardo si perde nell'azzurro dei due Golfi.

Quello di Napoli e quello di Salerno in un solo batter d'occhio. Dal paesino si può scendere a una piccola spiaggia, Marina di Crapolla dove, secondo un'antica leggenda, sbarcò l'apostolo Pietro per poi raggiungere Roma. Proprio a lui è dedicata una piccola chiesa, sorta sui resti del tempio di Apollo ed oggi frequentata dai pescatori del paese.

Sita alle pendici dei Monti Lattari e molto vicina alla Costiera amalfitana, Sant'Agata è un'ottima meta per il turismo di mare e di campagna: in estate infatti l'aria è fresca e se si vuole un vero bagno di sole, la spiaggia è proprio di sotto. Affacciandosi da Sant'Agata, la prima cosa che conquista lo sguardo sono l'isola di Capri e gli isolotti Li Galli, che sono stati di proprietà del ballerino russo Rudolf Nurejev fino alla sua recente scomparsa.

Perché andare a Sant'Agata? Perché il luogo è meravigliosamente riposante con i suoi scorci sul mare e particolarmente interessante per i palati fini: si mangia davvero bene da queste parti. Suggerimento? Da Alfonso...

Tags: Panorami, Mare e spiagge