Concerti
  • Soy Luna in concerto al Palapartenope

    Soy Luna in concerto al Palapartenope

  • Sal Da Vinci in concerto al Teatro Cilea

    Sal Da Vinci in concerto al Teatro Cilea

Visite guidate
Mostre
  • Personale di Casciello a Pompei

    Personale di Casciello a Pompei

  • L'esercito di Terracotta e il Primo Imperatore della Cina

    L'esercito di Terracotta e il Primo Imperatore della Cina

  • Mostra sui Longobardi al Museo Archeologico Nazionale

    Mostra sui Longobardi al Museo Archeologico Nazionale

  • Museo della Follia

    Museo della Follia

  • Salone del Libro a San Domenico Maggiore

    Salone del Libro a San Domenico Maggiore

Sagre in Campania

Le sagre in Campania per la promozione della cultura locale
Le sagre in Campania sono tante e fanno capo alle varietà culturali che restituiscono un panorama regionale eterogeneo e dunque un'ampia offerta turistica.
Partiamo ad esempio da Napoli: gli appuntamenti con la tradizione e la gastronomia locale si addensano nelle sagre stagionali dedicate a castagne, mele ma anche ai prodotti ittici che rientrano nella grande tradizione culinaria partenopea. La sagra del mare di Acquamorta, a Monte di Procida, ne è un chiaro esempio con le migliaia di visitatori che accoglie di anno in anno. E spostandoci verso l'interno cambiano i climi e mutano i prodotti; tra le province di Avellino e Benevento sono tanti gli appuntamenti con funghi porcini, castagne, salumi e carni, vino (Solopaca, Taurasi per citarne due). Senza dimenticare le province di Caserta e Salerno che si contendono il primato circa la miglior mozzarella di bufala.

Le sagre in Campania sono appuntamenti con la tradizione del territorio, con i prodotti della terra da cui derivano, in un secondo momento, culture ed abitudini. Partecipare ad una sagra in Campania vuol dire muoversi su quel terreno, attraverso le sue caratteristiche, assaporandone i frutti, conoscerlo per davvero e dunque: sagra=cultura.