Concerti
  • Cristiano De Andrè in concerto al Teatro Augusteo

    Cristiano De Andrè in concerto al Teatro Augusteo

  • Metastasio per celebrare Carlo III di Borbone

    Metastasio per celebrare Carlo III di Borbone

  • Fabri Fibra in concerto al Palapartenope

    Fabri Fibra in concerto al Palapartenope

  • Eduardo De Crescenzo in concerto al Teatro Cilea

    Eduardo De Crescenzo in concerto al Teatro Cilea

  • Caparezza in concerto al Palapartenope

    Caparezza in concerto al Palapartenope

Visite guidate
  • Visite serali agli appartamenti storici della Reggia di Caserta

    Visite serali agli appartamenti storici della Reggia di Caserta

  • Visite serali agli scavi archeologici di Ercolano

    Visite serali agli scavi archeologici di Ercolano

Mostre
  • Dinosauri in carne e ossa in mostra a Napoli

    Dinosauri in carne e ossa in mostra a Napoli

  • Mostra Pompei e i Greci

    Mostra Pompei e i Greci

  • Mostra fotografica su Sophia Loren a Sorrento

    Mostra fotografica su Sophia Loren a Sorrento

  • Mostra Klimt alla Reggia di Caserta

    Mostra Klimt alla Reggia di Caserta

  • Amori Divini al Museo Archeologico di Napoli

    Amori Divini al Museo Archeologico di Napoli

Oasi del Lago di Conza

Lago di Conza
Un'oasi incontaminata che si estende per circa 800 ettari
L'oasi di Conza rappresenta la più estesa area umida della Campania, precisamente si trova in provincia di Avellino.

Essa comprende un fantastico lago e un bosco igrofilo, oltre a verdi pascoli; tuttavia c'è anche una parte più arida con tratti steppici.
Situata in posizione strategica sulla direttrice Ofanto-Sele rappresenta, insieme all’ Oasi WWF di Persano, la stazione di ristoro e riposo delle specie ornitiche lungo la rotta migratoria che collega il Mar Tirreno all'Adriatico.
Sono presenti oltre 100 specie animali, in particolare c'è una variegata e popolosa avifauna che vi staziona o vi nidifica, durante le migrazioni tra il continente eurasiatico e l'Africa. Tra i mammiferi più diffusi ci sono: volpe, tasso, faina, donnola e la lontra Lutra lutra; anche gli anfibi sono molto numerosi e rappresentati da svariate specie, così come i rettili.

All'interno dell'oasi di Conza è attivo un centro visite con annessa una sala per conferenze, un laboratorio didattico con un percorso natura, capanni di osservazione, e un’area attrezzata per la sosta, che agevola il contatto diretto con la natura.

Tags: Natura, parchi e trekking