Concerti
Visite guidate
Mostre
  • Museo della Follia

    Museo della Follia

Il Museo Archeologico dei Campi Flegrei

museo dei campi flegrei
Un museo sito all'interno del castello aragonese di Baia, nel comune di Bacoli
Il Museo Archeologico dei Campi Flegrei raccoglie e mostra i reperti tratti nella zona flegrea e nella sommersa città di Baia, un tempo strategico porto per gli antichi Romani
Il castello occupa una posizione privilegiata rispetto ai principali siti archeologici dlla zona. Museo Archeologico dei Campi Flegrei ospita i più significativi reperti rinvenuti in zona. Non tantissime le sale aperte finora, sono tuttavia visitabili il Sacello degli Augustali di Miseno; i calchi in gesso ritrovati alle Terme di Baia (resti di copie di opere greche); il Ninfeo di Punta Epitaffio a Baia.

In particolare, la prima sala, nella cosiddetta Torre Tenaglia del castello, ospita la ricostruzione della facciata del Sacello di Miseno, consistente in un pronao dietro il quale si stagliano i profili di alcune statue che in principio erano poste nella cella interna al tempio stesso.

Il Ninfeo invece fu voluto dall'imperatore Claudio ed oggi si è sommerso dal mare, sommerso a 7 metri di profondità a causa del fenomeno del bradisismo. Baia è un'ottima meta per fare delle belle passeggiate in paesaggi riposanti. Attrattive di tipo archeologico possono coniugarsi a pic nic all'aperto, magari al mare, o a soluzioni più comode e tradizionali come un bel pranzo al ristorante.

MUSEO ARCHEOLOGICO DEI CAMPI FLEGREI - ORARIO DI APERTURA
feriali e festivi dalle ore 9.00 alle 14.30 (ultimo ingresso alle 13.00).
Chisura settimanle: lunedì; festiva: 1° gennaio, 1° maggio, 25 dicembre.
Indirizzo e tel. Via Castello, 39, Bacoli NA - 081 523 3797


Leggi anche:

Il museo archeologico etrusco di Napoli

Museo Erotico a Napoli

Il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa

Cimitero di Poggioreale, un museo a cielo aperto

Tags: Archeologia