Concerti
  • Caparezza in concerto al Palapartenope

    Caparezza in concerto al Palapartenope

  • Biagio Antonacci in concerto al Palasele

    Biagio Antonacci in concerto al Palasele

  • Soy Luna in concerto al Palapartenope

    Soy Luna in concerto al Palapartenope

  • Sal Da Vinci in concerto al Teatro Cilea

    Sal Da Vinci in concerto al Teatro Cilea

Visite guidate
Mostre
  • Mostra Pompei e i Greci

    Mostra Pompei e i Greci

  • Personale di Casciello a Pompei

    Personale di Casciello a Pompei

  • L'esercito di Terracotta e il Primo Imperatore della Cina

    L'esercito di Terracotta e il Primo Imperatore della Cina

  • Silvia Papas

    Silvia Papas

  • Mostra sui Longobardi al Museo Archeologico Nazionale

    Mostra sui Longobardi al Museo Archeologico Nazionale

Oasi delle Gole del Calore

Gole del Calore
Un'oasi con cinque gole fluviali strette e profonde
L'Oasi delle Gole del Calore si estende su una superficie pari a circa 150 ettari, nel Comune di Felitto, in provincia di Salerno.

La particolare condizione climatica delle Gole del Calore fa si che la flora sia rappresentata da una incredibile varietà di felci ed equiseti, che costituiscono associazioni vegetali uniche e per questo molto suggestive. Accanto a boschetti di frassino, alloro e ontano, c'è la tipica macchia mediterranea formata da mirto, corbezzolo, ginestra e tante altre specie vegetali. Tantissimi sono i rapaci presenti in questa oasi naturale, che trovano il loro habitat nelle ripide e alte pareti della gola; tra i mammiferi la più esclusiva è la lontra, che dimora nelle limpide acque del fiume.

Potete visitare questo posto incantevole per una semplice scampagnata tra amici, oppure per mantenervi in forma con un pò di trekking a cavallo, ma anche per trascorrere una giornata in famiglia, data la presenza di un ampio parco per bambini e la possibilità di fare splendide visite guidate in pedalò o escursioni in canoa.
In estate potrete partecipare alle gustose sagre, come quella del fusillo di Felitto, con la degustazione di prodotti tipici locali tra cui anche l'olio extravergine d'oliva, i formaggi e le castagne.

Tags: Natura, parchi e trekking