Concerti
  • Caparezza in concerto al Palapartenope

    Caparezza in concerto al Palapartenope

  • Biagio Antonacci in concerto al Palasele

    Biagio Antonacci in concerto al Palasele

  • Soy Luna in concerto al Palapartenope

    Soy Luna in concerto al Palapartenope

  • Sal Da Vinci in concerto al Teatro Cilea

    Sal Da Vinci in concerto al Teatro Cilea

Visite guidate
Mostre
  • Mostra Pompei e i Greci

    Mostra Pompei e i Greci

  • Personale di Casciello a Pompei

    Personale di Casciello a Pompei

  • L'esercito di Terracotta e il Primo Imperatore della Cina

    L'esercito di Terracotta e il Primo Imperatore della Cina

  • Silvia Papas

    Silvia Papas

  • Mostra sui Longobardi al Museo Archeologico Nazionale

    Mostra sui Longobardi al Museo Archeologico Nazionale

Da Adolfo a Laurito

Da Adolfo a Laurito
Sulla spiaggia di Laurito, tra Positano e Praiano. Buon bagno e buon appetito!
La qualità del cibo e del mare per un weekend - Cibo e mare di altissima qualità nel luogo che ci apprestiamo a presentarvi. A un paio di bracciate da Positano, una spiaggia incantevole per un tuffo e un'impepata di cozze!
Fa caldo eh? Fortunatamente da queste parti sappiamo come rinfrescarci, e con un certo stile! E per chi non fosse così informato ecco il nostro nuovo suggerimento per il prossimo weekend estivo: la spiaggia Laurito, alle spalle di Positano, in Costiera. La spiaggia di Laurito dista veramente poco da Positano, ma ci si può arrivare solo via mare. O meglio, sarebbe la soluzione più comoda quella d'imbarcarsi sulle navette della spiaggia della perla della Costiera.
Altrimenti bisognerebbe prendere il bus, scendere alla fermata di Laurito e proseguire per le centinaia di gradini che, te lo diciamo ora, dovrai ripetere al ritorno, in salita, dopo la giornata di mare. Meglio la barchetta eh? La spiaggia non ha nulla di che: un'acqua limpidissima, ciottoli bianchi che si riflettono nell'acqua, un'aria di pace tutt'intorno (solo inizio/fine stagione). Devi solo buttarti e godere di tutto il principio di Archimede che intanto vacilla tanta è la bellezza del luogo. Ma prima di andare giù lancia uno sguardo alla spiaggia e nota la costruzione in fondo sulla destra.
E' il ristorante "Da Adolfo", famoso in tutta la zona ma conosciuto e frequentato da quelli che sanno come godersi Positano lontano da americani festaioli e tedeschi con i sandali da Padre Pio. Adolfo è stato per anni il proprietaro e gestore del ristorante raggiungibile solo via mare. Oggi è passato al figlio, Sergio. Tutto davvero super da Adolfo: dall'antipasto ai primi ed ai secondi, mangerete solo pesce freschissimo cucinato secondo le ricette più indicate della cucina napoletana. Poi se volete una parmigiana di melanzane, è super pure quella.
Appena arrivati sulla spiaggia di Laurito conviene prenotare un tavolo per il pranzo e magari riuscirete anche ad ordinare il menu: spaghetti ai frutti di mare, impepata di cozze, totani e patate, linguine ai totani. Non fateci fare tutto l'elenco per favore! Dopo aver prenotato concedetevi al mare per un po' e quando si avvicina l'ora di pranzo potrete iniziare a sorseggiare un bel calice di vino bianco sugli scogli o a riva, tra una chiacchiera e la tintarella.
E poi a tavola! Ed anche la carta dei vini è ricca e fornita delle migliori bottiglie. Noi vi consigliamo un bel "Greco di Tufo", ma se lo desiderate anche un Gewurz-Traminer potrà accompagnervi nel pranzo. Rapporto qualità prezzo buono. Ideale per un weekend romantico o con gli amici!

Come arrivare
In auto da Napoli: percorrere l'autostrada in direzione Salerno, uscire a Castellamare di Stabia, seguire per Positano-Sorrento-Costiera. A Positano recarsi sulla spiaggia per imbarcarsi sulle navette per Laurito. E' possibile raggiungere Positano anche attraverso la Circumvesuviana (scendere a Sorrento e proseguire in bus) oppure via mare con il comodo metrò del mare che vi porterà direttamente a Positano.

Leggi anche:

Il miracolo dei pesci non lo fa Gesù

Il Sentiero degli Dei

Sant'Agata sui due golfi. Una passeggiata fuoriporta.

Il Sentiero degli Dei

Tags: Mare e spiagge