Concerti
  • Caparezza in concerto al Palapartenope

    Caparezza in concerto al Palapartenope

  • Biagio Antonacci in concerto al Palasele

    Biagio Antonacci in concerto al Palasele

  • Soy Luna in concerto al Palapartenope

    Soy Luna in concerto al Palapartenope

  • Sal Da Vinci in concerto al Teatro Cilea

    Sal Da Vinci in concerto al Teatro Cilea

Visite guidate
Mostre
  • Mostra Pompei e i Greci

    Mostra Pompei e i Greci

  • Personale di Casciello a Pompei

    Personale di Casciello a Pompei

  • L'esercito di Terracotta e il Primo Imperatore della Cina

    L'esercito di Terracotta e il Primo Imperatore della Cina

  • Silvia Papas

    Silvia Papas

  • Mostra sui Longobardi al Museo Archeologico Nazionale

    Mostra sui Longobardi al Museo Archeologico Nazionale

Capatoast, la Toasteria Take Away

Toast
Capatoast: tanto gusto avvolto da leggerezza!
L’idea di aprire Capatoast in giro per l’Italia è nata da un gruppo di giovani appassionati di food e comunicazione, naturalmente amanti dei toast. Nonostante gli ostacoli e lo scetticismo, il progetto è andato avanti e, vista la caparbietà e il coraggio dimostrati, lo street food store non poteva che chiamarsi “Capatoast”, un vero inno all’ottimismo.

Capatoast è il tempio del Toast, che può essere gustato in moltissime deliziose varianti, sempre farcito con ingredienti di elevata qualità.
Il pane viene preparato da esperti maestri fornai ogni giorno, conferendogli forme e gusti unici; vere opere d'arte artigianali!
Tra le varianti più richieste ci sono: il pane bianco, integrale o alle noci.

Il toast si può gustare abbinato a salumi e latticini o a golose creme, marmellate e confetture di frutta; tutti prodotti selezionati tra i migliori presenti sul mercato. La particolare ricetta garantisce al pane un gusto davvero unico e leggero, per questo è un pasto che si può consumare in qualsiasi ora della giornata, come spuntino o come pranzo/cena.
Capatoast soddisfa il palato di qualsiasi tipo di cliente, anche i più esigenti, come i vegani o i vegetariani; senza dimenticare i più golosi, che vogliono un toast carico di gusto.

Originali anche i nomi dei toast, che subito rendono l’idea di ciò che è in essi contenuto, ad es.: Palestrato sarà molto più calorico di Club Veg, così come sono in antitesi l’Elegante e il Boscaiolo! A ciascuno il suo!
In Campania Capatoast ha aperto già molte sedi in zone centralissime: Chiaia, Fuorigrotta, Municipio, Spaccanapoli, Vomero, Pozzuoli, Ischia e Caserta.
Per le fiere e gli eventi itineranti dedicati allo street food, è stato messo a punto un progetto “Capatoast on the road”, che prevede lo spostamento a bordo di un allegro apecar d’epoca, su cui è possibile trovare tutte le varianti dei toast presenti nel menù.