Metro Linea 1 di Napoli, due stazioni rinominate


| Notizie
  • Metro scale mobili

    Metro scale mobili

  • Metro Linea 1
La Metro Linea 1, cambia la denominazione di due tra le sue principali stazioni, "Municipio" e "Piscinola-Secondigliano". Non saranno modifiche radicali, ma occorrono per specificare meglio l'ubicazione delle due fermate.

Infatti è stato approvato all'unanimità, nel corso della seduta del Consiglio Comunale di Napoli del 27 febbraio, un ordine del giorno, a firma del presidente della Commissione Mobilità Nino Simeone e sottoscritto da tutti i gruppi consiliari, sulla modifica della denominazione delle stazioni della Linea 1 della Metropolitana "Municipio" e "Piscinola-Secondigliano".

Dopo l'approvazione dell'ordine del giorno in Consiglio Comunale le due stazioni avranno una nuova denominazione: "Municipio-Porto di Napoli" e "Piscinola-Scampia".
Ma si prospettano anche altre modifiche prossimamente. A quale stazione toccherà?

  • La strada più stretta di Napoli
  • Palazzo Spinelli di Laurino
  • Accademia Pontaniana
  • Torre Palasciano a Capodimonte
  • Tramonti, una terra tra i monti
  • La strada più stretta di Napoli

    Una passeggiata "minimalista" nel fitto groviglio dei vicoli del centro. Probabilmente è questa la strada più stretta di Napoli.
  • Palazzo Spinelli di Laurino

    Il Palazzo Spinelli di Laurino si trova nel centro storico di Napoli, lungo il Decumano maggiore, precisamente in Via Tribunali. La famiglia Spinelli di Laurino divenne proprietaria dell’area alla fine del XVI secolo, poi Troiano Spinelli decise di rinnovare completamente il palazzo, dedicandosi personalmente al progetto di ristrutturazione dell'edificio.
  • Accademia Pontaniana

    L'Accademia Pontaniana, sita nel centro storico partenopeo, sorse nel XV secolo da una libera iniziativa di uomini di cultura; essa si propone da sempre di coltivare le scienze, la letteratura e le belle arti.
  • Torre Palasciano a Capodimonte

    A Napoli, c’è una torre che ricorda molto alcuni edifici del rinascimento toscano, la cosiddetta Torre del Palasciano, fatta costruire dall’ufficiale medico Ferdinando Palasciano.
  • Tramonti, una terra tra i monti

    Tramonti è un comune italiano in provincia di Salerno, che sorge sui Monti Lattari, in Costiera amalfitana. Per la sua configurazione morfologica, il suo nome si traduce in “terra tra i monti”. Ogni borgo qui presente ha la propria parrocchia, luoghi di culto a testimonianza della grande religiosità della gente del posto.

Iscriviti alla newsletter

Collaboriamo


eventinapoli
© eventinapoli | P.IVA 06949041211 | All rights reserved | Powered by raidnet.