Royal Air Maroc: Voli da Napoli a Casablanca


| Notizie
  • Aereo

    Aereo

  • Film Casablanca
La Royal Air Maroc sbarcherà nel capoluogo partenopeo e attiverà tre voli a settimana con destinazione Casablanca, partendo dall'Aeroporto di Capodichino. A breve da Napoli sarà quindi possibile effettuare anche voli transcontinentali, in particolare a partire dal 28 marzo 2017.

Una novità di grande rilievo per tutti i viaggiatori: lavoratori, studenti, turisti di tutto il mondo saranno lieti di apprendere questa notizia. In tal modo Napoli diventa sempre più internazionale, grazie a tale scalo per Casablanca, che va ad aggiungersi a quelli di Milano, Venezia, Torino, Bologna e Roma.
La compagnia marocchina apre così le porte di Napoli all’Africa, considerando che da Casablanca sono oltre 30 le destinazioni subsahariane raggiungibili. 

Facile fare un parallelo con il film "Casablanca", ambientato durante la Seconda guerra mondiale, e il protagonista è un espatriato statunitense, Rick Blaine, che gestisce un locale proprio a Casablanca, nel Marocco francese.
Una scena in particolare è stata girata interamente all' aeroporto: il velivolo inizia a rullare verso la pista di decollo con a bordo Victor e Ilsa, Strasser giunge correndo e tenta di contattare la torre di controllo per bloccare i fuggitivi, ma viene ucciso da Rick. L'aereo parte e Renault rivela la sua autentica natura di patriota, proponendo a Rick di fuggire insieme a Brazzaville, nell'Africa Equatoriale Francese... il resto del film lo conoscete bene!

  • Napoli Sotterranea - Alla scoperta del sottosuolo partenopeo
  • Una notte in centro storico a Napoli
  • Sorrento, storia e tradizioni
  • I misteri del bugnato del Gesù Nuovo
  • L'orologio astronomico che segna l'ora esatta
  • Napoli Sotterranea - Alla scoperta del sottosuolo partenopeo

    Sono tantissime le persone che ogni anno, anche per più volte all’anno, visitano questo sotterraneo ricco di passaggi segreti e pervaso da un'atmosfera mistica.
  • Una notte in centro storico a Napoli

    Tutto quello che avresti voluto sapere sul centro storico di Napoli di notte e non hai mai osato chiedere
  • Sorrento, storia e tradizioni

    Sorrento fa da sfondo a molte canzoni, prima fra tutte Torna a Surriento, che fu composta dai fratelli De Curtis in onore della Zarina che soggiornava al Grand Hotel Imperial Tramontano; molti pensarono che fosse dedicata alla visita dello statista Giuseppe Zanardelli, il quale di ritorno da una gita mattutina a Capri, sentì suonare sulla terrazza dell'hotel tale canzone.
  • I misteri del bugnato del Gesù Nuovo

    La chiesa del Gesù Nuovo o Trinità Maggiore è una chiesa monumentale di Napoli, una delle più antiche ed importanti. Una leggenda tinge di mistero la facciata della basilica.
  • L'orologio astronomico che segna l'ora esatta

    Volete sapere con precisione matematica l’ora esatta? A piazza Dante c’è un orologio che segna quella che gli scienziati chiamano l’«Equazione del tempo».

Iscriviti alla newsletter

Collaboriamo


eventinapoli
© eventinapoli | P.IVA 06949041211 | All rights reserved | Powered by raidnet.