Toyotaro ospite al Comicon 2017


| Notizie
  • Dragon Ball Super

    Dragon Ball Super

  • Toyotaro

Toyotaro: il disegnatore di Dragon Ball Super!

Al Comicon 2017, che si terrà alla Mostra d'Oltremare di Napoli, grazie alla partecipazione della casa editrice Star Comics, a sorpresa ci sarà Toyotaro, un ospite internazionale!

Egli è il mangaka scelto da Akira Toriyama, il creatore di Dragon Ball, come suo successore per portare avanti l’universo narrativo di Goku & Co.
Toyotaro debutta ufficialmente nel 2015 realizzando l’adattamento a fumetti del film “Dragon Ball Z: La resurrezione di ‘F’”, serializzato sulla rivista V Jump da aprile a giugno.

In seguito, il mangaka viene scelto come disegnatore di Dragon Ball Super, serializzato sempre su V Jump da agosto 2015 fino ad oggi. 
Il manga uscirà in Italia a partire da aprile per Star Comics, ed è l’adattamento dell’anime prodotto dalla Toei Animation, ora in onda su Italia 1.
Diverso tempo è trascorso dalla battaglia tra Goku e Majin Bu, e ora una nuova minaccia incombe sul mondo che ha ritrovato la pace… Questa volta il nemico arriva dal “Sesto Universo”! Si tratta del Dio della distruzione Beerus, risvegliatosi più forte che mai e nulla sembra poterlo fermare!

Non resta che attendere Toyotaro al Comicon, per poterlo incontrare, stringergli la mano, farsi fare un autografo e magari scattare una foto ricordo insieme!

  • Gipsoteca dell'Accademia di Belle Arti
  • Itinerario Art Nouveau a Napoli - Zona Vomero
  • Palazzo Zevallos Stigliano
  • PAN - Palazzo delle Arti di Napoli
  • 10 cose da vedere al Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  • Gipsoteca dell'Accademia di Belle Arti

    La Gipsoteca dell’Accademia di Belle Arti di Napoli è un luogo dedicato alla conoscenza dell’antico, alla diffusione del gusto classico e alla pratica del disegno in tutte le sue forme. A partire dall'età neoclassica si è pian piano formata la preziosa raccolta di calchi e sculture in gesso dell’Accademia partenopea.
  • Itinerario Art Nouveau a Napoli - Zona Vomero

    Questo itinerario vi accompagnerà, percorrendo varie tappe, alla scoperta di ville e palazzi storici che hanno contraddistinto architettonicamente il periodo liberty napoletano, in linea con la corrente floreale sviluppatasi nella prima metà del XX secolo, in modo particolare in tre zone: Vomero, Posillipo e Chiaia.
  • Palazzo Zevallos Stigliano

    Palazzo Zevallos Stigliano è un palazzo monumentale di Napoli, situato lungo via Toledo. Il palazzo ospita l’omonima galleria museale, che fa parte del più ampio progetto delle Gallerie d’Italia, di proprietà del Gruppo Intesa San Paolo.
  • PAN - Palazzo delle Arti di Napoli

    Il Pan ha sede nel settecentesco Palazzo Roccella in via dei Mille, nel quartiere Chiaia a Napoli.
  • 10 cose da vedere al Museo Archeologico Nazionale di Napoli

    Siete a Napoli, avete intenzione di visitare il Museo Archeologico Nazionale ma non pensate di non avere tempo? Ecco le 10 opere che non potete assolutamente perdervi 

Iscriviti alla newsletter

Collaboriamo


eventinapoli
© eventinapoli | P.IVA 06949041211 | All rights reserved | Powered by raidnet.