"You" il robot anti obesità infantile nato a Napoli


| Notizie
  • You Robot Napoli

    You Robot Napoli

  • You Robot Napoli

You è il giocattolo interattivo che combatte l'obesità nei bambini

Progettato da tre docenti in collaborazione con un gruppo di studenti della Seconda Università di Napoli, You fa compagnia al bambino dispensando sani consigli
L'obesità infantile ha un nuovo nemico: You! No, non tu ma "You", il robot anti obesità che aiuta il bambino in sovrappeso a riconoscere i propri stimoli mediante l'identificazione. Cioè: You è una sorta di amichetto del bambino: grazie ad un app il bambino si cura del robottino nutrendolo con gli stessi alimenti da lui stesso assunti. E qui viene il bello: a questo punto You esprime le proprie sensazioni attraverso luci, smorfie del volto e vere frasi del tipo: 'ho mangiato tanto', 'mi sento gonfio', 'basta stare fermo, ho voglia di muovermi!'



Inoltre il bambino viene dotato di un bracciale che registra i principali dati del metabolismo e l'attività fisica svolta. Il bracciale ha una funzione che rileva la presenza di eventuali altri bambini, favorendo momenti di incontro, socializzazione e di gioco collettivo grazie a premi accumulati mediante la sana alimentazione e una suficiente attività fisica. Dunque l'apporto di You consiste nell'instaurazione di abitudini alimentari nel bambino, invitandolo all'autocontrollo, consentendogli di "razionalizzare" le sensazioni di sazietà e di fame.

You è stato progettato dai docenti di Psicologia Paolo Cotrufo e Stefania Cella e di Design Rosanna Veneziano, con la collaborazione degli studenti del corso di Social Design del corso di laurea Design per l'innovazione, Antonio Basilicata, Daniele Caccavale e Clarita Caliendo.

  • Una gita a Solopaca
  • Campi Flegrei, il Vulcano più grande d'Europa
  • Sebeto, un fiume tra storia e leggenda
  • I Giardini di Augusto a Capri
  • Dal Vomero alla Riviera di Chiaia in 20 minuti
  • Una gita a Solopaca

    Solopaca (Surrupaca in dialetto locale) si trova nella provincia di Benevento in Campania ed è una delle mete più richieste nell'ambito del turismo eno-gastronomico. Il vino Solopaca è il principale motivo della sua fama. 
  • Campi Flegrei, il Vulcano più grande d'Europa

    Il collegamento dei Campi Flegrei con Napoli avveniva attraverso la cosiddetta “Crypta Neapolitana”, una galleria scavata nella roccia di tufo in epoca romana, al cui ingresso c’è un colombario di epoca imperiale, identificato come la tomba del poeta Virgilio.  I Campi Flegrei sono una vasta area situata nel Golfo di Pozzuoli, a nord-ovest di Napoli, caratterizzata sempre da una vivace attività vulcanica.
  • Sebeto, un fiume tra storia e leggenda

    La scomparsa di ogni sua traccia rende difficile una ricostruzione precisa della storia del Sebeto che a tratti assume le forme della leggenda.  
  • I Giardini di Augusto a Capri

    Una meta irrinunciabile che vi lascerà senza fiato. I Giardini di Augusto si trovano a Capri ed accolgono ogni anno tantissimi turisti che dopo aver percorso le vie più mondane dell'isola, desiderano una dolce pausa affacciati sui famosi faraglioni.
  • Dal Vomero alla Riviera di Chiaia in 20 minuti

    Non è un miracolo, nemmeno uno scherzo, solo la pura, semplice verità: a piedi si circola meglio e più velocemente, e con un pizzico di disponibilità, ci si accorge di antiche vie che da tempo mettono in comunicazione le varie zone di Napoli.

Iscriviti alla newsletter

Collaboriamo


eventinapoli
© eventinapoli | P.IVA 06949041211 | All rights reserved | Powered by raidnet.